CdS – Inter, Vidal uomo in più con lo sconto: c’è volontà di chiudere da parte di tutti

CdS – Inter, Vidal uomo in più con lo sconto: c’è volontà di chiudere da parte di tutti

Le ultime sul cileno dal Corriere dello Sport

di Daniele Vitiello, @DanViti
Arturo Vidal è sempre più vicino all’Inter, che lavora ormai da diverso tempo sul cileno ed è pronta a raccogliere i frutti della lunga trattativa imbastita col Bayern Monaco, come sottolinea il Corriere dello Sport di oggi: “L’Inter pagherà un prestito oneroso da 5-6 milioni, ma c’è soddisfazione per lo sconto ottenuto: dai 30 milioni iniziali si scenderà a una cifra complessiva inferiore ai 25, facciamo 22-23, ma sono gli ultimi dettagli. L’Inter ha seguito Kovacic, ha corteggiato Dembelé, ha scartato Rabiot, ma poi ha deciso di sintonizzarsi su Vidal. Pronto un triennale da oltre 4 milioni a salire, tavola molto ben apparecchiata con i diretti interessati pronti a consumare il primo pasto, hanno fame. Magari stappando una bottiglia di champagne. La prudenza appartiene alla logica delle cose (basterebbe pensare alla vicenda Malcom), ma qui c’è la volontà reciproca, quella di Arturo e dell’Inter che diventa tripla se pensiamo all’apertura Bayern Monaco. Soltanto un improvviso pentimento metterebbe in discussione tutto. Vidal nel motore significa avere un centrocampo molto tecnico e molto ignorante. Lui più Nainggolan più Brozovic, la ricerca di Spalletti era orientata in tal senso. La tecnica e la tattica, certo. Ma anche la personalità e la fisicità, ingredienti decisivi per rendere l’Inter più forte. Anzi, dovremmo dire fortissima per assortimento”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy