Sanchez in saldo proposto ad Inter e Juventus: nerazzurri non convinti per un motivo

Sanchez in saldo proposto ad Inter e Juventus: nerazzurri non convinti per un motivo

Il cileno potrebbe arrivare in Italia con la formula del prestito

di Daniele Vitiello, @DanViti
Alexis Sanchez esulta

C’è un nome, oltre a quello di Federico Chiesa, che mette Inter e Juventus allo stesso tavolo per il prossimo mercato. E’ quello di Alexis Sanchez, come spiegano i colleghi di TuttoSport: “Tanto a Paratici quanto a Marotta è stato proposto Alexis Sanchez del Manchester United. Il 30enne attaccante cileno, che Marotta provò a regalare a Conte ai tempi della Juventus, è un separato in casa a Old Trafford. Talmente ai margini che i Red Devils sono disposti a cederlo in prestito contribuendo anche al pagamento di metà del sontuoso ingaggio da 15 milioni di euro. Fernando Felicevich, agente di Sanchez e dell’ex bianconero Arturo Vidal, nelle ultime settimane ha incontrato Juventus e Inter proponendo il proprio assistito in saldo. I nerazzurri sembrano più freddi a causa del ricco stipendio (il 50 per cento sarebbero comunque 7 milioni), mentre la Juventus ha preso tempo. La sensazione è che il cileno per la Juventus non sia considerato una priorità come Chiesa, ma le vie del mercato sono imprevedibili e strada facendo potrebbe diventare un jolly intrigante. Occhio anche all’Atletico Madrid: gli spagnoli cercano un erede del partente Griezmann e, oltre a Dybala e Icardi, valutano l’ex Udinese”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy