Inter a San Siro, dal Frosinone alla SPAL: un leitmotiv che dura da sei mesi. E Icardi…

Inter a San Siro, dal Frosinone alla SPAL: un leitmotiv che dura da sei mesi. E Icardi…

I dati lo confermano: l’Inter vola nel secondo tempo

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Tralasciando gli aspetti extra-campo, l’Inter si avvicina al derby a -1 dal terzo posto del Milan e con tre vittorie raggiunte nelle ultime cinque partite.  Analizzando però i dati in dettaglio gli ultimi match disputati a San siro, si evince come la squadra di Spalletti trovi maggiore verve nel secondo tempo.

I NUMERI – Gli ultimi gol messi a segno dai nerazzurri sono arrivati tutti nella seconda frazione di gioco: i gol di Politano e Gagliardini contro la SPAL sono solo gli ultimi di una lunga serie. Anche contro la Sampdoria, infatti, le reti decisive (D’Ambrosio e Nainggolan) sono arrivate nel secondo tempo così come la stoccata vincente di Lautaro Martinez contro il Napoli ed il rigore di Icardi contro l’Udinese. La striscia di reti nella ripresa si è aperta in Inter-Frosinone dello scorso 24 novembre: i gol di Lautaro Martinez (57′) e Keita Balde (82′) avevano chiuso i conti con i ciociari dopo l’1-0 di fine primo tempo siglato dallo stesso Keita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy