Inter, ecco gli stipendi: i nuovi sotto il milione, i casi Mancini e Suazo

Inter, ecco gli stipendi: i nuovi sotto il milione, i casi Mancini e Suazo

di Daniele Mari, @danmari83

121 milioni. Si riparte da qui, da questa cifra che rappresenta il monte ingaggi nerazzurro. Un passo nella giusta direzione, quella di un fair play finanziario ormai parola d’ordine in Corso Vittorio Emanuele.

L’Inter ha lasciato questo poco invidiabile primato al Milan, che guida il gruppo delle squadre di serie A con 130 milioni di monte ingaggi. Lontane ancora Juventus e Roma, rispettivamente terza con 100 milioni e quarta con 83.

Guardando in casa Inter si vede come il più pagato sia Samuel Eto’o, che ha preso il posto di Ibrahimovic come più ricco tra i nerazzurri. Ma se si guarda al futuro, si vede anche come i nuovi acquisti (Mariga, Biabiany e Coutinho) siano tutti al di sotto del milione di euro di ingaggio. Un risparmio enorme rispetto agli stipendi di Quaresma, Burdisso o dello stesso Balotelli.

Stridono, in questa graduatoria, gli ingaggi di Suazo e Mancini, acquistati come top player e poi rivelatisi poco utili alla causa.

Ecco la lista dei nerazzurri:

Eto’o 8 mln

J.Cesar, Milito 4,5

Cambiasso, Sneijder 4

Maicon 3,8

Samuel 3,6

Chivu, Mancini, Stankovic 3,5

Suazo 3,2

Motta, Lucio, Pandev 3

Cordoba, Zanetti 2,5

Muntari 2

Materazzi 1,5

Castellazzi, Santon, Rivas 1

Biabiany, Mariga 800.000 euro.

Coutinho 500.000 euro

Orlandoni 200.000
 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy