Inter-Icardi, ha ragione Spalletti: la questione rinnovo va risolta subito. I numeri…

Inter-Icardi, ha ragione Spalletti: la questione rinnovo va risolta subito. I numeri…

In campionato Maurito non segna da 7 turni: una cosa mai vista in nerazzurro

di Gianni Pampinella

Da parte mia non gli ho creato nessun problema: le cose vanno chiarite, perché quando restano a metà lasciano spazio alle interpretazioni“. È stato diretto come sempre Luciano Spalletti quando al termine di Parma-Inter, ha parlato di Mauro Icardi. Maurito è uno di quei campioni dal sangue freddo, tengono lontano le voci e rispondono sul campo. Ma non in questo caso, perché qualcosa si è inceppato. Stavolta il discorso sul rinnovo non lascia tranquillo l’attaccante e in campo si vede. “Mauro è evidentemente condizionato da alcune situazioni dell’ultimo periodo, deve liberarsi dei discorsi che lo circondano. I direttori hanno accettato di parlare del contratto, ora vadano e lo definiscono“, ha poi aggiunto Spalletti. Un chiaro messaggio alla società affinché la questione rinnovo venga risolta al più presto. Di certo la volontà di entrambe le parti è quella di voler continuare insieme, ma quei messaggi di Wanda Nara (social, interviste, dichiarazioni rilasciate in tv) non hanno di certo aiutato a mantenere un clima sereno. Icardi non è tranquillo e i numeri sono lì a dimostrarlo.

I NUMERIL’attaccante argentino non segna dal 22 dicembre contro il Chievo, 7 giornate senza riuscire a trovare il gol in campionato. Una cosa mai vista con la maglia nerazzurra. Gli era successo alla Sampdoria quando non segnò in campionato per 9 turni. E domenica incontrerà proprio la sua ex squadra, vittima preferita del capitano nerazzurro punita 11 volte in altrettante gare da avversario.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy