Inter, Lautaro: “Accoglienza incredibile, non ho paura delle pressioni. Icardi, gesto che vale”

Inter, Lautaro: “Accoglienza incredibile, non ho paura delle pressioni. Icardi, gesto che vale”

Le parole dell’attaccante argentino al momento della partenza per l’Italia

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Intercettato dai microfoni di ESPN in aeroporto, poco prima della partenza per Milano, Lautaro Martinez ha raccontato le sue sensazioni a pochi giorni dall’inizio della sua nuova avventura all’Inter: “E’ incredibile il modo in cui l’Inter mi ha presentato attraverso i social, ora intraprenderò questo viaggio con tutta la mia famiglia. Pressione e aspettative? Lo so bene, ma è un obiettivo che devo raggiungere, devo prendermi una responsabilità maggiore e devo lavorare al massimo in questo precampionato e fare il meglio che posso per l’Inter, che è un club enorme e sono molto felice di averlo scelto. Il momento dell’esordio in Champions? E’ sicuramente il momento più atteso, lo sognavo da bambino, penso di essere pronto, è il momento giusto per andare a giocare in Europa, è qualcosa di bellissimo e mi farà crescere come calciatore e come persona. Se ho parlato con qualcuno? Sì, assolutamente. Ho parlato con Pupi (Zanetti, ndr), con Ausilio, con Icardi. Mauro mi ha chiamato, si è preso del tempo in vacanza per parlare con me, mi ha chiesto come stessi, se avessi bisogno di qualcosa, dove sarei andato a vivere. E questo per me ha un grande valore, nel suo tempo libero si è preso del tempo per me e per chiedere di me“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per fcInter // fine configurazione per fcInter