De Vrij: “Difesa a 3 o a 4? Uguale. Con la Lazio nessun problema, l’ultima di campionato…”

De Vrij: “Difesa a 3 o a 4? Uguale. Con la Lazio nessun problema, l’ultima di campionato…”

Presentazione alla stampa del nuovo arrivato in casa nerazzurra, Stefan De Vrij

di Giovanni Montopoli, @GioMontopoli

APPIANO GENTILE – Terzo giorno di ritiro in casa nerazzurra, seconda conferenza stampa di presentazione. Dopo Asamoah oggi è il turno di Stefan De Vrij, arrivato in estate dalla Lazio. Il difensore olandese sarà presentato alla stampa alle 13.45 dopo aver risposto alle domande dei tifosi attraverso il canale Facebook della società nerazzurra. FcInter1908 vi riporterà la diretta testuale con le parole del calciatore.

Queste le risposte del giocatore alle domande dei tifosi su Facebook: “Idolo da bambino? Non ho mai avuto un idolo, seguivo il calcio ma non ne ho avuto uno. Difesa a 3 o a 4 è uguale, dipende dai concetti e come si fa. Accoglienza? Molto buona, tutti molto simpatici e mi sono trovato a mio agio. Ho scelto l’Inter per la fiducia che ha avuto la società in me, è una grande soddisfazione. Colori? Mi piace il nerazzurro, tutti mi dicono che mi dona molto. Fisicamente? St bene, normale che all’inizio si lavori duro per prendere il ritmo. Obiettivo? Giocare molte partite per questa maglia, fare bene e vincere. Il video di presentazione? Non sono un buon attore ma è andato bene”

Si passa in sala conferenza, queste le risposte di De Vrij alle domande dei colleghi presenti nel Media Center del Suning Training Center: “L’arrivo di Cristiano Ronaldo? Va benissimo per il cacio italiano, sono contento ma sono concentrato su questa squadra dove abbiamo appena iniziato. Siamo carichi, vogliamo confermarci, ci sono tante ambizioni vogliamo continuare a crescere”

PERCHE’ L’INTER – “Ho scelto l’Inter per la fiducia che la società mi ha dato, nessuna mi ha voluto così fortemente e credo in questo progetto e nelle ambizioni che abbiamo entrambi. Sono felicissimo e convinto di aver fatto la scelta giusta. Il numero 6 è sempre stato un numero che mi piace”

DIFESA – “Ho giocato con entrambi i moduli sia a 3 che a 4, mi trovo bene in entrambi i moduli, dipende dal mister poi”

SASSOLINO – “Mi dispiaceva molto per l’ultima partita ma tutti quelli che mi conoscono con cui ho lavorato non hanno avuto dubbi per come sono. Ci siamo salutati e mi hanno fatto l’in bocca al lupo”

POLEMICHE TRASFERIMENTO – “Ho comunicato di non voler rinnovare, ora non ricordo quando precisamente, due tre settimane prima dell’ultima partita”

ESEMPIO – “provo ad essere d’esempio con quello che faccio, sono positivo e sorridente e provo ad aiutare i miei compagni li dove posso”

COMPAGNO CHE HA IMPRESSIONATO – “Non c’è un giocatore in particolare mi piace stare qui in ritiro con i miei compagni per conoscerli, è importante per fare bene come squadra”

SPALLETTI – “Ci siamo sentiti e come dicevo prima nessuno mi ha voluto come l’Inter e li ringrazio per la fiducia che hanno avuto in me”

OBIETTIVI – “Credo nel progetto, la società vuole crescere e quindi anche la squadra si sta muovendo bene, siamo ambiziosi e vogliamo fare bene in tutte le competizioni”

RIGIOCARE LAZIO-INTER – “Oramai è passato non si può tornare indietro se mi guardo allo specchio ho fatto quello che ho potuto fino all’ultimo minuto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy