Inter-Chievo 2-0: Politano e Perisic riportano l’Inter al terzo posto

Inter-Chievo 2-0: Politano e Perisic riportano l’Inter al terzo posto

L’Inter riceve al Mezza il Chievo per il posticipo della 36a giornata del campionato di serie A

di giovanni.montopoli, @GioMontopoli
L'Inter supera il Chievo con Politano e Perisic

MILANO – L’Inter fatica ma trova i tre punti per effettuare il controsorpasso sull’Atalanta e riprendersi il terzo posto in classifica. Politano e Perisic trascinano i nerazzurri che contro il Chievo costruiscono tantissimo senza però ottimizzare al meglio. Evanescente Icardi in attacco, gara incolore per l’attaccante argentino che sembra aver smarrito la via del gol e la foga agonistica. Bene in difesa Skriniar e Miranda che non faticano quasi mai con Cedric che mette minuti in campionato colpendo anche un palo (sulla cui respinta poi segnerà Perisic). Spalletti si proietta alla gara del San Paolo ristabilendo distanze di sicurezze sulle inseguitrici e recuperando – per la prossima partita – D’Ambrosio e Brozovic. Il croato fondamentale per l’assetto tattico del tecnico nerazzurro.

MILANO – Contro il Chievo Verona – già retrocesso – Luciano Spalletti punta tutto su Mauro Icardi. Il bomber argentino, preferito al connazionale Lautaro, guiderà l’attacco nerazzurro con Perisic e Politano sulle corsie esterne. Nainggolan agirà alle spalle dell’argentino con Vecino e Borja Valero a comporre la diga. Spazio a Cedric in difesa per lo squalificato D’Ambrosio con Skriniar-Miranda e Asamoah a completare il pacchetto difensivo.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: 1 Handanovic; 21 Cedric Soares, 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 8 Vecino, 20 Borja Valero; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi. A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 10 Lautaro, 11 Keita, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 29 Dalbert, 87 Candreva. Allenatore: Luciano Spalletti

CHIEVO VERONA: 1 Semper; 40 Tomovic, 12 Cesar, 14 Bani; 27 Depaoli, 4 Rigoni, 56 Hetemaj, 11 Leris; 55 Vignato; 69 Meggiorini, 25 Grubac. A disposizione: 67 Caprile, 3 Tanasijevic, 7 Piazon, 9 Stepinski, 10 Pucciarelli, 13 Kiyine, 18 Karamoko, 21 Burruchaga, 31 Pellissier, 33 Andreolli, 43 Ndrecka, 44 Jaroszynski. Allenatore: Domenico Di Carlo

Arbitro: Paolo Valeri Assistenti: Gori, Prenna IV uomo: Volpi Assistenti VAR: Di Bello, Ranghetti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy