PRIMAVERA, SAMPDORIA-INTER 0-2: LOMBARDONI E MUTTON A SEGNO, DOMINIO NERAZZURRO

PRIMAVERA, SAMPDORIA-INTER 0-2: LOMBARDONI E MUTTON A SEGNO, DOMINIO NERAZZURRO

Il racconto live di Sampdoria-Inter su FCInter1908

Commenta per primo!

Grande prestazione dell’Inter Primavera: i nerazzurri tornano al successo dopo gli stop contro Chievo e Atalanta dominando la Sampdoria e vincendo meritatamente 2-0. Le reti nerazzurre portano la firma di Lombardoni e Mutton, ma il risultato sta stretto ai ragazzi di Luca Facchetti, che hanno trovato davanti uno strepitoso Krapikas, che ha salvato 2-3 occasioni con dei veri e propri miracoli. Inter ora a 10 punti in 5 partite, Sampdoria sempre all’ultimo posto a quota 1. Mercoledì la sfida di ritorno contro la Dinamo Kiev di Youth League per i ragazzi di Stefano Vecchi.

Dopo un’ottima partenza contro Udinese e Milan, l’Inter di Stefano Vecchi è stata fermata prima dal Chievo, per poi essere sconfitta dall’Atalanta nella quarta giornata di campionato. I nerazzurri, alla ripresa dopo la pausa delle Nazionali, vorranno riprendere la propria marcia, all’inseguimento della testa della classifica. La Sampdoria, invece, fanalino di coda con un solo punto all’attivo, cercherà di strappare punti ai campioni d’Italia per scalare qualche posizione. FCInter1908.it racconterà la sfida dello stadio Garrone di Bogliasco tra i blucerchiati e l’Inter minuto per minuto. Panchina per Jens Odgaard e Nicolò Zaniolo, prima convocazione per il classe 2000 Facundo Colidio. Il tecnico Stefano Vecchi, a causa delle due giornate di squalifica, sarà sostituito da Luca Facchetti. Turnover obbligato per i nerazzurri a causa dei tanti giocatori impegnati con le Nazionali e il ritorno di Youth League della prossima settimana con la Dinamo Kiev.

Queste le scelte di Massimo Augusto e Luca Facchetti per Sampdoria-Inter:

SAMPDORIA: 1 Krapikas, 2 Oliana, 3 Romei, 4 Gabbani, 5 Pastor, 6 Veps, 7 Tessiore, 8 Canovi, 9 Vujcic, 10 Ivan, 11 Prelec.
A disposizione: 12 Hutvagner, 13 Doda, 14 Giordano, 15 Ejjaki, 16 Perrone, 17 Scotti, 18 Curito, 19 Cabral, 20 Gomes Ricciulli, 21 Cappelletti.
Allenatore: Massimo Augusto

INTER: 1 Pissardo; 2 Zappa, 5 Nolan, 6 Lombardoni, 3 Sala; 7 Rover, 4 Emmers, 10 Gnoukouri, 8 Danso; 9 Mutton, 11 Belkheir.
A disposizione: 12 Dekic, 13 Valietti, 14 Bettella, 15 Brignoli, 16 Schirò, 17 Rada, 18 Gavioli, 19 Zaniolo, 20 Colidio, 21 Odgaard, 22 Merola, 23 Adorante.
Allenatore: Luca Facchetti

Arbitro: Ermanno Feliciani (sez. di Teramo)
Assistenti: Cavallina e Buonocore

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy