Marotta, parole chiare: i sei profili sul mercato compatibili per la nuova Inter. E Conte…

Marotta, parole chiare: i sei profili sul mercato compatibili per la nuova Inter. E Conte…

L’AD a Radio Rai ha chiarito quali saranno le mosse della società

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Le parole di Marotta a Radio RAI non escludono grandi colpi per l’Inter che verrà: il FPF resta sempre un fardello con cui fare i conti e difatti non ci si devono aspettare rivoluzioni ma, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la società proverà a puntare su elementi di caratura internazionale – Godin è il primo – con attitudine alla vittoria. Per la Rosea, sono sei i nomi più caldi in quest’ottica: “i profili di Rakitic, del vecchio pallino Modric (torna d’attualità in caso di rifondazione al Real?), di Dzeko come post-Icardi, e di Gündogan a centrocampo sono compatibili con questa idea. Anche se non escludono investimenti su giovani, magari italiani come Barella o Tonali”, spiega la Rosea.

FUTURO SPALLETTI – L’AD nerazzurro, durante il suo intervento, ha chiarito anche le voci su Conte ed il futuro di Spalletti. Il futuro del tecnico di Certaldo è condizionato dai risultati: in caso di Champions League, le chance di vedere Spalletti all’Inter potrebbero aumentare. “A stagione chiusa si analizzeranno mercato ed alternative. L’opzione Conte è una soluzione credibile, ma con problematiche economiche e di costruzione della rosa, che deve essere adatta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy