Meazza, il sindaco Sala apre: “Se Inter e Milan vogliono nuovo stadio a fianco, costretti a demolirlo”

Meazza, il sindaco Sala apre: “Se Inter e Milan vogliono nuovo stadio a fianco, costretti a demolirlo”

Finora il primo cittadino non aveva mai parlato in questi termini dello stadio di San Siro

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il sindaco Sala apre alla demolizione del Meazza. Il primo cittadino milanese in questi giorni aveva sempre sottolineato come da tifoso avrebbe voluto la rivalorizzazione dell’attuale impianto. Ma ieri, a margine di un evento del Comune, ha aperto alla possibilità: «Se i due club vorranno costruire uno stadio di fianco non ci sono alternative, saremo costretti a demolirlo. Non sono sostenibili due stadi a 50 metri di distanza. Preferirei lavorassero sullo stadio Meazza ma se vogliono un nuovo stadio di fianco credo che saremo costretti a demolirlo. Per me non è la cosa migliore ma i due club possono anche dire di voler costruire da un’altra parte, se poi vanno a Sesto qual è il nostro vantaggio? Due stadi? I comitati del quartiere San Siro non sono tra i più morbidi, la palla passa nel terreno delle squadre».

(Fonte: Libero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy