VERSIONE MOBILE
Domenica 26 Aprile 2015      
 
 
  COPERTINA
Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."

18.03.2012 20:40 di Eva A. Provenzano articolo letto 6278 volte
Fonte: Sport Mediaset

Arriva la replica di Lele Oriali. Quest'oggi Marco Branca aveva parlato di lui ai microfoni di Sky prima della partita contro l'Atalanta e a proposito ha detto: "Non era un dirigente e non si è mai occupato di mercato, se non i primi due anni della mia gestione. Anche quando stava qui lui non conosceva le cose della società come le conoscevo io e il mio presidente".

SONO PREOCCUPATO - Ed ecco quanto risponde al direttore tecnico dell'Inter, l'ex mediano nerazzurro direttamente dagli studi di Premium Calcio: "Sarebbe meglio se si occupasse di risolvere i problemi che ha contribuito a creare. Se dice che io non facevo mercato ha la memoria corta, perché le trattative le abbiamo fatte insieme. Dice che lavora per il futuro e la cosa mi preoccupa, spero che sia per il futuro di un'altra squadra. Penso che come sia giusto dargli dei meriti quando l’Inter ha fatto bene, ma non era solo che gli piaccia o no, ora la realtà dei fatti dice che da due anni sta lavorando da solo e i risultati sono quelli che vedete. È stato contestato il presidente e secondo me non ha molte responsabilità, perché le risorse economiche le ha fornite ed evidentemente non sono state spese bene. Branca deve accettare le critiche e non pensare a rispondere a me, con i problemi che ci sono: forse invidiava un po’ il mio rapporto anche con gli allenatori, da Mancini a Mourinho. Ha anche detto che non ero nemmeno un dirigente dell’Inter: al contrario, ero nel censimento e firmavo documenti ufficiali".

IO C'ERO... - L'opinionista di Premium Calcio ha poi spiegato: "Più che parlare di me - ha continuato - dovrebbe pensare ai problemi dell'Inter, io ho solo espresso il mio parere da tifoso. Non so perché abbia fatto queste dichiarazioni, lui sa che molte trattative le abbiamo fatte insieme, fino alla cessione di Ibra al Barcellona che ha portato avanti il presidente. Lo confermano i giocatori come Lucio e Samuel che mi ringraziano sempre di averli aiutati ad approdare all'Inter: anche quando sono arrivati Ibra e Vieira dalla Juventus io e Branca eravamo insieme nella sede della società bianconera". 


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
VENDERESTE KOVACIC PER 35 MILIONI DI EURO?
  
  

 
Juventus 73
 
Lazio 58
 
Roma (1) 58
 
Napoli 53
 
Sampdoria 50
 
Fiorentina 49
 
Inter (1) 45
 
Genoa 44
 
Torino 44
 
Milan (1) 43
 
Palermo 41
 
Udinese (1) 38
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 36
 
Hellas Verona 36
 
Empoli 34
 
Atalanta 30
 
Cesena 23
 
Cagliari 21
 
Parma 13*
Penalizzazioni
 
Parma -7

PAGELLE: Ladies and gentlemen: Vidic! Gnoukouri non conosce paura. Capolavoro MancioHandanovic 6: La Roma avanza, avanza, avanza ma crea poco. Fino al pari di Nainggolan, che lo lascia di sasso. Su Pjanic rischia ma se la cava D'Ambrosio 6: I consueti errori di misura in fase di appoggio ma anche la consueta garra su quella fascia. Costringe Garcia ad...
RUGGITO INTER: IL PROFETA E ICARDI DEMOLISCONO LA ROMANon sarà sicuramente la migliore Inter della stagione ma i nerzzurri di Mancini annichiliscono la Roma in una gara che poco aveva d raccontare. Buona la prima fraione di gioco dei nerazzurri che escono nella ripresa, bene, anzi Benissimo  HERNANES Hernanes e la solita...

ARRIVANO CONFERME: L'INTER HA NEL MIRINO LA RIVELAZIONE ROSANERO. CONCORRENZA: CI SONO...

Arrivano conferme: l'Inter ha nel mirino la rivelazione rosanero. Concorrenza: ci sono...Trova diverse conferme questa mattina l’interesse dell’Inter per il mancino del Palermo, Achraf Lazaar. ll giocatore classe 1992 è uno dei nomi in lizza per un posto in nerazzurro sulla fascia sinistra. Lazaar, che piace anche ad...

ESCLUSIVA - KEVIN CAUET: "GIOVANILI INTER? CI PENSO, ORA PEDALO. I 2 GNOUKOURI..."

ESCLUSIVA - Kevin Cauet: "Giovanili Inter? Ci penso, ora pedalo. I 2 Gnoukouri..."É legato ai colori nerazzurri grazie al papà Benoit, che vestiva la gloriosa maglia dell'Inter quando lui era ancora un bambino. Adesso Kevin è cresciuto e lo ha fatto seguendo le stessa passione di suo padre, quella passione che lo ha spinto a...

GRAZIE AI PREMI CHAMPIONS LA JUVENTUS PENSA A 2 BIG PER L'ATTACCO

Grazie ai premi Champions la Juventus pensa a 2 big per l'attaccoLa Champions fa ricca la Juve, che con il passaggio alla semifinale ha già messo insieme 73 milioni di euro derivanti dai bonus Uefa e dal market pool. A questi si aggiunge il botteghino per le gare europee, pari a una dozzina di milioni: in sintesi, i...

VIDEO / PORTIERE TRAGICOMICO IN ARGENTINA. DUE GOL REGALATI. IL SECONDO È INCREDIBILE

VIDEO / Portiere tragicomico in Argentina. Due gol regalati. Il secondo è incredibileJosé Luis Martínez Gullota, ex portiere del Racing, ha commesso due errori enormi con la sua squadra, il San Martín de Tucumán, contribuendo praticamente da solo alla sconfitta in Copa Argentina contro l'Argentinos Juniors. In...

GARCIA: "QUESTA SCONFITTA NON È LOGICA. FORSE ABBIAMO PERSO PERCHÉ..."

Garcia: "Questa sconfitta non è logica. Forse abbiamo perso perché..."La Roma di Rudi Garcia ha rimediato una sconfitta al Meazza contro i nerazzurri. Ecco le parole del tecnico giallorosso in conferenza stampa. "Posso solo parlare della mia squadra. Abbiamo fatto di tutto per vincere. Penso che questa sconfitta non...

GUARIN RECUPERABILE PER LA ROMA. ANCORA PANCA PER SHAQIRI. LA DIFESA...

Guarin recuperabile per la Roma. Ancora panca per Shaqiri. La difesa...Nella giornata di ieri, Guarin non si è allenato per un attacco di gastrite ma, secondo il Corriere dello Sport, sembra recuperabile per la sfida con la Roma. Mancini, recupererà lui e Brozovic rispetto al derby e confermerà Gnoukouri dal primo minuto al...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.