VERSIONE MOBILE
Giovedì 28 Agosto 2014      
 
 
  COPERTINA
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."

18.03.2012 20:40 di Eva A. Provenzano articolo letto 6183 volte
Fonte: Sport Mediaset

Arriva la replica di Lele Oriali. Quest'oggi Marco Branca aveva parlato di lui ai microfoni di Sky prima della partita contro l'Atalanta e a proposito ha detto: "Non era un dirigente e non si è mai occupato di mercato, se non i primi due anni della mia gestione. Anche quando stava qui lui non conosceva le cose della società come le conoscevo io e il mio presidente".

SONO PREOCCUPATO - Ed ecco quanto risponde al direttore tecnico dell'Inter, l'ex mediano nerazzurro direttamente dagli studi di Premium Calcio: "Sarebbe meglio se si occupasse di risolvere i problemi che ha contribuito a creare. Se dice che io non facevo mercato ha la memoria corta, perché le trattative le abbiamo fatte insieme. Dice che lavora per il futuro e la cosa mi preoccupa, spero che sia per il futuro di un'altra squadra. Penso che come sia giusto dargli dei meriti quando l’Inter ha fatto bene, ma non era solo che gli piaccia o no, ora la realtà dei fatti dice che da due anni sta lavorando da solo e i risultati sono quelli che vedete. È stato contestato il presidente e secondo me non ha molte responsabilità, perché le risorse economiche le ha fornite ed evidentemente non sono state spese bene. Branca deve accettare le critiche e non pensare a rispondere a me, con i problemi che ci sono: forse invidiava un po’ il mio rapporto anche con gli allenatori, da Mancini a Mourinho. Ha anche detto che non ero nemmeno un dirigente dell’Inter: al contrario, ero nel censimento e firmavo documenti ufficiali".

IO C'ERO... - L'opinionista di Premium Calcio ha poi spiegato: "Più che parlare di me - ha continuato - dovrebbe pensare ai problemi dell'Inter, io ho solo espresso il mio parere da tifoso. Non so perché abbia fatto queste dichiarazioni, lui sa che molte trattative le abbiamo fatte insieme, fino alla cessione di Ibra al Barcellona che ha portato avanti il presidente. Lo confermano i giocatori come Lucio e Samuel che mi ringraziano sempre di averli aiutati ad approdare all'Inter: anche quando sono arrivati Ibra e Vieira dalla Juventus io e Branca eravamo insieme nella sede della società bianconera". 


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
SE DOVESTE SCEGLIERNE UNO, CHI CEDERESTE TRA GUARIN E ALVAREZ?
  
  

 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

Altro che contusione al ginocchio. Ricky Alvarez non convocato per la partita di Europa League aveva rimediato, ufficialmente, una contusione al ginocchio ed era stato escluso all'ultimo dai convocati. C'era aria di partenza per lui, ma nessuno l'aveva annusata ed...
Gabriel Batistuta, in una lunga intervista a Tyc Sports, racconta del suo dramma personale dopo l'addio al calcio: "Ho lasciato il calcio e nel giro di pochi giorni non potevo camminare. Ma non potevo camminare nel senso letterale del termine, mi urinavo addosso nel...

IL PARMA BEFFA L'INTER? PROPOSTO ALLA JUVE SCAMBIO BIABIANY-PEPE

"In ballo non c’è solo De Ceglie. Juventus e Parma dialogano, attivissime sul mercato. Secondo quanto raccolto dal collega di Sky Sport Baiocchini, il club emiliano ha proposto lo scambio Biabiany-Pepe, con conguaglio in favore del Parma. Operazione al...

ESCLUSIVA RAPAIC JR: "INTER, ARRIVO! PRIMA PUNTA O ESTERNO, HO 3 IDOLI INTERISTI..."

Oggi l'Inter metterà le mani su un altro talento da far crescere in Primavera. I nerazzurri, infatti, hanno battuto la concorrenza del Verona e si sono assicurati Boris Rapaic, figlio di quel Milan Rapaic ex attaccante del Perugia. L'attaccante classe 1997,...

GDS - GALLIANI CI PROVA: INCONTRO CON GLI AGENTI DI TORRES

C'è stato un momento in cui il suo nome veniva costantemente associato all'Inter. Fernando Torres ora però potrebbe andare al Milan. Carlo Laudisa, sul sito della Gazzetta dello Sport, parla dell'incontro che Galliani starebbe tenendo con...

VIDEO - LA GIOCATA IRREALE DI STEFFÈ FA IL GIRO DEL MONDO: GIÀ GOL DELL'ANNO?

Un gol assolutamente pazzesco, ai limiti dell'incredibile. Demetrio Steffè, nella finale del Trofeo Mamma Cairo contro il Milan (vinta dall'Inter per 6-0), ha segnato una rete veramente irreale. Su un lancio da 30 metri, Steffè ha controllato al...

GAMBARO DURISSIMO: "MILAN? HA FATTO SQUADRA DA VOMITO. QUELLA IN B ERA PIÙ FORTE"

Enzo Gambaro, ex giocatore del Milan, ha espresso un giudizio molto duro sul mercato della società rossonera, ancora alla ricerca del sostituto di Balotelli: "ll Milan ha costruito una squadra da vomito. La squadra che retrocesse in B era molto più...

SKY - MEDEL SI CANDIDA PER LA PARTITA CON IL TORINO. PALACIO ANCORA A PARTE

Non ci saranno nella gara di Europa League contro lo Stjarnan né Medel, né Palacio. I due non fanno parte della lista per i play off: il cileno si è allenato in gruppo, l'argentino continua a correre e a lavorare con il pallone, ma si allena a parte...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy