VERSIONE MOBILE
Martedì 4 Agosto 2015      
 
 
  COPERTINA
Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."

18.03.2012 20:40 di Eva A. Provenzano articolo letto 6311 volte
Fonte: Sport Mediaset

Arriva la replica di Lele Oriali. Quest'oggi Marco Branca aveva parlato di lui ai microfoni di Sky prima della partita contro l'Atalanta e a proposito ha detto: "Non era un dirigente e non si è mai occupato di mercato, se non i primi due anni della mia gestione. Anche quando stava qui lui non conosceva le cose della società come le conoscevo io e il mio presidente".

SONO PREOCCUPATO - Ed ecco quanto risponde al direttore tecnico dell'Inter, l'ex mediano nerazzurro direttamente dagli studi di Premium Calcio: "Sarebbe meglio se si occupasse di risolvere i problemi che ha contribuito a creare. Se dice che io non facevo mercato ha la memoria corta, perché le trattative le abbiamo fatte insieme. Dice che lavora per il futuro e la cosa mi preoccupa, spero che sia per il futuro di un'altra squadra. Penso che come sia giusto dargli dei meriti quando l’Inter ha fatto bene, ma non era solo che gli piaccia o no, ora la realtà dei fatti dice che da due anni sta lavorando da solo e i risultati sono quelli che vedete. È stato contestato il presidente e secondo me non ha molte responsabilità, perché le risorse economiche le ha fornite ed evidentemente non sono state spese bene. Branca deve accettare le critiche e non pensare a rispondere a me, con i problemi che ci sono: forse invidiava un po’ il mio rapporto anche con gli allenatori, da Mancini a Mourinho. Ha anche detto che non ero nemmeno un dirigente dell’Inter: al contrario, ero nel censimento e firmavo documenti ufficiali".

IO C'ERO... - L'opinionista di Premium Calcio ha poi spiegato: "Più che parlare di me - ha continuato - dovrebbe pensare ai problemi dell'Inter, io ho solo espresso il mio parere da tifoso. Non so perché abbia fatto queste dichiarazioni, lui sa che molte trattative le abbiamo fatte insieme, fino alla cessione di Ibra al Barcellona che ha portato avanti il presidente. Lo confermano i giocatori come Lucio e Samuel che mi ringraziano sempre di averli aiutati ad approdare all'Inter: anche quando sono arrivati Ibra e Vieira dalla Juventus io e Branca eravamo insieme nella sede della società bianconera". 


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
HANDANOVIC: RINNOVO O CESSIONE?
  
  

 
Atalanta 0
 
Bologna 0
 
Carpi 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Frosinone 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

Keep calm Sulla carta il calcio è una roba semplice e lineare. Compri i giocatori, li metti in campo e se hai comprato dei giocatori buoni, in teoria, vinci senza troppi problemi. Il calcio deve per forza essere una roba semplice perché a leggere il 90% dei commenti su...
Hamzaoglu: "Melo non più utile. Inter voleva lui e oltre 5 mln per Medel ma noi..."Hamza Hamzaoğlu, tecnico del Galatasaray, scarica Felipe Melo, che non ha giocato neanche un minuto finora con la squadra turca ed è ormai considerato fuori dal progetto: "Felipe Melo non è più utile al Galatasaray. La sua decisione non è stata...

L'INTER POTREBBE CONFERMARE SANTON. L'EX NEWCASTLE...

L'Inter potrebbe confermare Santon. L'ex Newcastle...In attesa di definire la questione Shaqiri, strettamente legata al probabile arrivo di Peresic, in casa Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, sta maturando la convinzione di dare un’altra chance a Santon. L’ex Newcastle, potrebbe rimanere per due motivi;...

FCIN1908 - KEHRER, CONTRATTO DEPOSITATO: ECCO PERCHÉ. SCHALKE, RILANCIO 'FOLLE' E...

FCIN1908 - Kehrer, contratto depositato: ecco perché. Schalke, rilancio 'folle' e...Thilo Kehrer è un giocatore dell'Inter. FCINTER1908.IT lo scrive da tempo, manca ancora l'ufficilitá ma il contratto del giovane difensore tedesco è stato giá depositato in Lega. A portare a termine questa operazione, secondo quanto...

ROMAGNOLI, ADESSO IL MILAN HA UNA CONCORRENTE INGLESE

Romagnoli, adesso il Milan ha una concorrente inglese"Se non sarà Roma, sarà Milan". Sinisa Mihajlovic è sicuro che se Romagnoli dovesse mai lasciare la capitale sarà per sbarcare a Milano, sponda rossonera. Galliani aveva offerto 25 milioni ai giallorossi per il difensore, ma non...

VIDEO / A MADRID UN CLOCHARD FA NUMERI IMPRESSIONANTI CON IL PALLONE, POI SVELA IL TRUCCO

VIDEO / A Madrid un clochard fa numeri impressionanti con il pallone, poi svela il truccoGUARDA IL VIDEO - CLICCA QUI Provateci voi a non scoppiare in lacrime di gioia se, in un giorno qualsiasi della vostra vita, penserete per un attimo di giocare con un artista di strada a calcio,in mezzo ad una piazza, e invece non sarà proprio quello che sembrava....

MAROTTA: "AGNELLI PRESIDENTE DI LEGA, SERVE CULTURA SPORTIVA. INTER E MILAN SONO..."

Marotta: "Agnelli presidente di Lega, serve cultura sportiva. Inter e Milan sono..."Beppe Marotta, intervistato da QS, ha parlato di corsa scudetto ma non solo. L'ad bianconero vede Milan e Inter come avversarie più pericolose, «per gli investimenti fatti sul mercato, con Roma, Lazio e Napoli subito di rincalzo». Il progetto De...

SM - BRUNICO, LAVORO PER ESTERNI ED ATTACCANTI. JOVETIC A PARTE PERCHÉ...

SM - Brunico, lavoro per esterni ed attaccanti. Jovetic a parte perché...Si è occupato soprattutto degli attaccanti e degli esterni Roberto Mancini questa mattina a Brunico, alla ricerca dell'intesa giusta per evitare di ripetere gli errori delle ultime uscite. Lavoro differenziato per Stevan Jovetic, al quale manca ancora un mese di...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI