Giovedì 24 Aprile 2014      
 
 
  COPERTINA
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Oriali a Branca: "Pensasse a risolvere i problemi che ha creato. E mente quando dice..."

18.03.2012 20:40 di Eva A. Provenzano articolo letto 6104 volte
Fonte: Sport Mediaset

Arriva la replica di Lele Oriali. Quest'oggi Marco Branca aveva parlato di lui ai microfoni di Sky prima della partita contro l'Atalanta e a proposito ha detto: "Non era un dirigente e non si è mai occupato di mercato, se non i primi due anni della mia gestione. Anche quando stava qui lui non conosceva le cose della società come le conoscevo io e il mio presidente".

SONO PREOCCUPATO - Ed ecco quanto risponde al direttore tecnico dell'Inter, l'ex mediano nerazzurro direttamente dagli studi di Premium Calcio: "Sarebbe meglio se si occupasse di risolvere i problemi che ha contribuito a creare. Se dice che io non facevo mercato ha la memoria corta, perché le trattative le abbiamo fatte insieme. Dice che lavora per il futuro e la cosa mi preoccupa, spero che sia per il futuro di un'altra squadra. Penso che come sia giusto dargli dei meriti quando l’Inter ha fatto bene, ma non era solo che gli piaccia o no, ora la realtà dei fatti dice che da due anni sta lavorando da solo e i risultati sono quelli che vedete. È stato contestato il presidente e secondo me non ha molte responsabilità, perché le risorse economiche le ha fornite ed evidentemente non sono state spese bene. Branca deve accettare le critiche e non pensare a rispondere a me, con i problemi che ci sono: forse invidiava un po’ il mio rapporto anche con gli allenatori, da Mancini a Mourinho. Ha anche detto che non ero nemmeno un dirigente dell’Inter: al contrario, ero nel censimento e firmavo documenti ufficiali".

IO C'ERO... - L'opinionista di Premium Calcio ha poi spiegato: "Più che parlare di me - ha continuato - dovrebbe pensare ai problemi dell'Inter, io ho solo espresso il mio parere da tifoso. Non so perché abbia fatto queste dichiarazioni, lui sa che molte trattative le abbiamo fatte insieme, fino alla cessione di Ibra al Barcellona che ha portato avanti il presidente. Lo confermano i giocatori come Lucio e Samuel che mi ringraziano sempre di averli aiutati ad approdare all'Inter: anche quando sono arrivati Ibra e Vieira dalla Juventus io e Branca eravamo insieme nella sede della società bianconera". 


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
CONFERMERESTE WALTER MAZZARRI PER LA PROSSIMA STAGIONE?
  
  
  

Inter-Napoli. Subito il pensiero corre ai due protagonisti seduti sulla panchina. Protagonisti perché è come se si fossero scambiati di posto. Sembra trascorsa un'eternità da quando Rafa Benitez era l'allenatore dell'Inter. Un amore mai sbocciato,...
Il protagonista di una lunga intervista per la rubrica settimanale "Jogo Limpo", tenuta dal giornalista brasiliano di ESPN Andrè Plihal, è stato il Profeta nerazzurro Hernanes. Il numero 88 dell'Inter, in questa intensa e divertente chiacchierata con i...

INTER, GIOCATORI DA CEDERE PER FARE CASSA O IMBASTIRE TRATTATIVE. COL BARCELLONA...

Vendere per comprare, solita nenia sentita più e più volte dai tifosi nerazzurri. Sarà necessario privarsi di uno o due pezzi pregiati per comprarne altri durante il mercato estivo. Il primo nome, per appetibilità, è quello di Samir Ha...

ESCLUSIVA DS UDINESE: "WIDMER ALL'INTER? NESSUN CONTATTO MA SE LO VOLESSERO..."

Uno dei nomi che da tempo viene accostato all'Inter è quello del terzino dell'Udinese Silvan Widmer, laterale elvetico classe 1993. Fcinter1908.it, per saperne di più, ha sentito il ds dell'Udinese Cristiano Giaretta: Signor Giaretta buongiorno. ...

IL NAPOLI LAVORA A UN CLAMOROSO RITORNO

A volte ritornano. O meglio si prova a farli tornare. Stiamo parlando dei grandi ex e in questo caso del Napoli di Aurelio De Laurentiis che sogna di riportare in Campania Ezequiel Lavezzi, ormai in rotta con il Paris Saint-Germain. Il problema è rappresentato dall...

GLI INSULTI DI COSTA A ICARDI DOPO IL PRIMO GOL A MARASSI VIDEO

Niente Concordia per Costa. La partita di domenica scorsa tra Sampdoria e Inter vinta dai nerazzurri per 4-0 ha lasciato dietro di sé numerosi spunti polemici quasi tutti catalizzati dalla figura controversa di Mauro Icardi, centravanti nerazzurro autore di una doppie...

BERLUSCONI: "MILAN NON È IN VENDITA E VALE PIÙ DI 500 MLN. SULLE COSE SACRE..."

Questa mattina i tifosi rossoneri avevano sentito parlare di un'offerta di 500 mln per la cessione del Milan. Fininvest aveva già smentito e adesso, da Porta a Porta, è arrivato il no più importante, quello del presidente Berlusconi: "Il nostro ...

APPIANO - SVOLTO LAVORO SULLA FASE DIFESIVA E OFFENSIVA

Seduta di allenamento pomeridiana per l'Inter in vista della partita contro il Napoli, valida per l'anticipo della 35a giornata della serie A TIM. Nel quarto allenamento settimanale, la squadra ha lavorato sull'organizzazione della fase difensiva dedicando poi...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy