Pioli: “Firenze trasferta importante ma non decisiva. Il mio futuro dipende dai risultati”

Pioli: “Firenze trasferta importante ma non decisiva. Il mio futuro dipende dai risultati”

Così l’allenatore nerazzurro ai microfoni di Mediaset

2 commenti

Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Premium Sport in vista della trasferta di Firenze: “E’ facile sostenere l’allenatore quando le cose vanno bene, sono fortunato perché la società ci sta sostenendo al meglio, ma le cose non possono andare sempre bene. Sono legato come tutti gli altri ai risultati e dobbiamo fare meglio possibile. Le voci cambiano, da una settimana all’altra, ma non è cambiato il nostro modo di lavorare. Credo che debba essere un’Inter capace di migliorare la posizione, di arrivare più in alto possibile e che in futuro sia in grado di assestarsi nelle posizioni alte. Non siamo stati in grado di vincere una partita che dovevamo e potevamo vincere, abbiamo lavorato molto sulle palle inattive in questi giorni. Firenze? Non decisiva come trasferta, ma molto importante”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. dan.pret_178 - 6 giorni fa

    Beh, se a 6 partite dalla fine del campionato e in ritardo sulle altre pretendenti all’Europa un’eventuale sconfitta non è decisiva, mi domando quando lo è…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Meganik - 6 giorni fa

    ma dove va a parare questo allenatore ? viglio vedere se prendiamo tre pere se non e decisiva….per il suo esonero !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy