Simeone: “Ho sempre detto che un giorno allenerò l’Inter. Succederà quando…”

Simeone: “Ho sempre detto che un giorno allenerò l’Inter. Succederà quando…”

Il Cholo non nasconde la sua volontà di allenare l’Inter in futuro

di Gianni Pampinella

Diego Simeone, ospite del programma di Cope (El Partitazo), ha parlato anche del suo futuro. Sua sorella, in un’intervista recentissima, aveva infatti raccontato che all’ex giocatore nerazzurro piacerebbe tanto allenare quella squadra a Milano.

Ieri al Cholo è quindi stato subito chiesto di commentare le parole rilasciate dalla sorella Natalia (Diego all’Inter? È questione di tempo). “Nel 2020 scade il mio contratto, è troppo lontano. Ci sono ancora due anni. Ho sempre detto che un giorno allenerò l’Inter, ma sto vivendo un momento straordinario con l’Atletico. Succederà quando dovrà succedere. Poi l’Inter ha un allenatore che sta facendo molto bene“, ha detto il Cholo.

Simeone ha toccato tanti argomenti durante l’intervista, a partire dall’esordio del figlio con la maglia dell’Argentina: “Ho urlato “gol”, mia moglie, che stava dormendo, ha detto “bene” … Mi ha commosso, sa cosa proviamo per la squadra argentina e ce l’ha dentro. Ha tutte le qualità per giocare con me, ma non giocherà mai con me. È molto difficile avere un figlio nello spogliatoio. Ho sempre pensato molto a questa situazione. Ha tutte le caratteristiche che mi piacciono di un attaccante. Forse quando non sarò più all’Atletico potrà venire”. E la competizione nella Liga? “Real Madrid? Senza Cristiano Ronaldo ci siamo avvicinati”.

(Cope.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy