VERSIONE MOBILE
Martedì 4 Agosto 2015      
 
 
  COPERTINA
Stramaccioni: "Juan, bella partita. Ho sostituito Sneijder perché..."
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Stramaccioni: "Juan, bella partita. Ho sostituito Sneijder perché..."

16.09.2012 22:53 di Eva A. Provenzano Twitter: @EvaAProvenzano articolo letto 8097 volte
Fonte: sky-fcinter1908.it

Ha colto tutti contropiede con una formazione a sorpresa. Un 4-4-1-1 con il solo Sneijder ad ispirare Milito. Lascia Cassano in panchina contro tutte le previsioni e dà a Ranocchia e Juan Jesus la possibilità di mettersi in mostra in mezzo alla difesa.

Andrea Stramaccioni se la gioca e i suoi uomini gli danno ragione: il Principe fa gol dalla distanza, FantAntonio entra nel secondo tempo e risponde presente dando così un calcio alle chiacchiere da bar che hanno caratterizzato le scorse settimane. A Torino serviva vincere per stare alle costole a Juve, Napoli e Lazio là davanti a nove punti: missione compiuta! Alla fine della partita dell'Olimpico l'allenatore nerazzurro parla ai microfoni di SkySport. Vi riportiamo le sue parole: 

DOVE SI E' VINTO - "Abbiamo preparato una partita precisa , l'Inter cercava di giocare con la palla tra i piedi, finchè ci siamo riusciti abbiamo fatto bene. Poi abbiamo perso per stanchezza palloni pericolosi e l'inerzia della gara era un tantino cambiata".

AUTOSTIMA - "Era importante tornare a vincere subito e rimanere aggangiati alla vetta. Questo è un campo difficile e il Torino è in forma, una vittoria molto importante per noi".

WES E ANTONIO - "Per me è importantissimo, Wes le partite le vuole finire tutte. Io ho fatto le mie valutazioni, ha giocato anche con la Nazionale e quello era il migliore momento del Toro e ho voluto dare un messaggio alla mia squadra. Mettendo in campo Cassano ho fatto entrare un attaccante vero, non dovevano schiacciarci". 

FATTORE SAN SIRO - "La sconfitta pesante è quella con la Roma. Non aver vinto davanti ai nostri tifosi mi pesa. Nonostante quello che si dice, e se ne sono sentite di tutti i colori, loro erano lì per noi e a fine gara li abbiamo ringraziati per la pazienza. Adesso aspettiamo la prossima gara in EL". 

DIFESA - "Avevo sentito il dito puntato contro gli errori individuali dei nostri. La fase di non possesso è fatta però da dieci giocatori e abbiamo lavorato tanto in questa settimana. Forse qualcuno ha avuto dubbi su Juan quando l'ha visto in formazione, ma lui in settimana aveva fatto benissimo...".

PIU' SQUADRA - "Si, lo siamo stati di più. E ho battuto su questo. Ho visto i miei concentrati sui loro compiti e questo rende tutto più facile. Nella fase in cui abbiamo perso più palloni la gara poteva cambiare, ma poi è entrato Gargano e le cose sono migliorate. Forse c'era qualcuno stanco, ma è stata una gara dispendiosa". 

CENTRALI - "Abbiamo fatto la scelta di giocare il due contro due centrale, loro giocano sul filo del fuorigioco, abbiamo cercato di impedire al Torino di giocare come volevano. Anche gli esterni sono stati bravi e loro non sono mai stati pericolosi...".

SEGNALI ALLE ALTRE - "Siamo una squadra unita, lavoriamo tutti nella stessa direzione. Non vogliamo dare segnali a nessuno non parliamo di niente. Io non mi sono buttato giù dopo la sconfitta con la Roma e non mi esalto adesso". 

CAMBIASSO - "Per avere superiorità nella circolazione ho mandato Cambiasso a costruire, ad impostare insieme a Juan e Ranocchia e questo ha fatto stancare i due attaccanti del Toro che pressavano i tre dietro". 


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
HANDANOVIC: RINNOVO O CESSIONE?
  
  

 
Atalanta 0
 
Bologna 0
 
Carpi 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Frosinone 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

Keep calm Sulla carta il calcio è una roba semplice e lineare. Compri i giocatori, li metti in campo e se hai comprato dei giocatori buoni, in teoria, vinci senza troppi problemi. Il calcio deve per forza essere una roba semplice perché a leggere il 90% dei commenti su...
Hamzaoglu: "Melo non più utile. Inter voleva lui e oltre 5 mln per Medel ma noi..."Hamza Hamzaoğlu, tecnico del Galatasaray, scarica Felipe Melo, che non ha giocato neanche un minuto finora con la squadra turca ed è ormai considerato fuori dal progetto: "Felipe Melo non è più utile al Galatasaray. La sua decisione non è stata...

L'INTER POTREBBE CONFERMARE SANTON. L'EX NEWCASTLE...

L'Inter potrebbe confermare Santon. L'ex Newcastle...In attesa di definire la questione Shaqiri, strettamente legata al probabile arrivo di Peresic, in casa Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, sta maturando la convinzione di dare un’altra chance a Santon. L’ex Newcastle, potrebbe rimanere per due motivi;...

FCIN1908 - KEHRER, CONTRATTO DEPOSITATO: ECCO PERCHÉ. SCHALKE, RILANCIO 'FOLLE' E...

FCIN1908 - Kehrer, contratto depositato: ecco perché. Schalke, rilancio 'folle' e...Thilo Kehrer è un giocatore dell'Inter. FCINTER1908.IT lo scrive da tempo, manca ancora l'ufficilitá ma il contratto del giovane difensore tedesco è stato giá depositato in Lega. A portare a termine questa operazione, secondo quanto...

SKY - LA ROMA È AD UN PASSO DA DZEKO: OPERAZIONE DA DICIOTTO MLN

Sky - La Roma è ad un passo da Dzeko: operazione da diciotto mlnSiamo alla stretta finale, pare. Edin Dzeko - attaccante spesso accostato all'Inter nelle scorse sessioni di mercato - è ad un passo dalla Roma. A Sky parlano di chiusura imminente e di un'operazione tra i giallorossi e il City che vale in tutto 18 milioni,...

VIDEO / A MADRID UN CLOCHARD FA NUMERI IMPRESSIONANTI CON IL PALLONE, POI SVELA IL TRUCCO

VIDEO / A Madrid un clochard fa numeri impressionanti con il pallone, poi svela il truccoGUARDA IL VIDEO - CLICCA QUI Provateci voi a non scoppiare in lacrime di gioia se, in un giorno qualsiasi della vostra vita, penserete per un attimo di giocare con un artista di strada a calcio,in mezzo ad una piazza, e invece non sarà proprio quello che sembrava....

MAROTTA: "AGNELLI PRESIDENTE DI LEGA, SERVE CULTURA SPORTIVA. INTER E MILAN SONO..."

Marotta: "Agnelli presidente di Lega, serve cultura sportiva. Inter e Milan sono..."Beppe Marotta, intervistato da QS, ha parlato di corsa scudetto ma non solo. L'ad bianconero vede Milan e Inter come avversarie più pericolose, «per gli investimenti fatti sul mercato, con Roma, Lazio e Napoli subito di rincalzo». Il progetto De...

SM - BRUNICO, LAVORO PER ESTERNI ED ATTACCANTI. JOVETIC A PARTE PERCHÉ...

SM - Brunico, lavoro per esterni ed attaccanti. Jovetic a parte perché...Si è occupato soprattutto degli attaccanti e degli esterni Roberto Mancini questa mattina a Brunico, alla ricerca dell'intesa giusta per evitare di ripetere gli errori delle ultime uscite. Lavoro differenziato per Stevan Jovetic, al quale manca ancora un mese di...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI