VERSIONE MOBILE
Sabato 1 Agosto 2015      
 
 
  EDITORIALE
Champions? Yes, we can!
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Champions? Yes, we can!

04.04.2012 00:01 di Dennis Magrì articolo letto 2375 volte
Fonte: FCINTER1908.IT

Ancora otto partite al termine del campionato 2011/2012, uno dei campionati più brutti disputati dall’Inter negli ultimi anni. Solo 270’ per determinare la squadra vincitrice e, la squadra che riuscirà ad agguantare il terzo posto. Con Milan e Juventus in lotta per lo scudetto, per l’ultimo posto Champions è vera e propria bagarre con ben cinque squadre pronte a darsi battaglia sino all’ultimo secondo: in ordine di classifica, Lazio, Napoli, Udinese, Roma e Inter.

Proviamo ad analizzare il calendario di quest’ultime.

31^ GIORNATA – Il big match di giornata è Lazio-Napoli, match che presenta due delle cinque squadre in lotta per un posto in Champions League. All’Olimpico di Roma non sarà facile né per i biancocelesti di Edy Reja, né per i partenopei. La Roma, invece, sbarcherà nel Salento, dove affronterà allo stadio ‘Via del Mare’ il Lecce di Serse Cosmi, alla disperata ricerca di punti per la salvezza. L’Udinese, in casa, ospiterà il Parma di Roberto Donadoni, mentre l’Inter partirà per Trieste (campo neutro), dove affronterà il Cagliari, proveniente da una grande vittoria tra le mura amiche contro l’Atalanta. Vincendo i nerazzurri potrebbero avvicinarsi sempre più ad una fra Lazio e Napoli (una delle due, o eventualmente entrambe, perderanno necessariamente punti), mentre per la Roma di Luis Enrique non è un impegno facile, a differenza dell’Udinese che in casa sbaglia poco.

32^ GIORNATA – L’Inter attende in casa il Siena, una delle squadre rivelazione e che gioca un buon calcio. La squadra di Andrea Stramaccioni ha però come unico obiettivo quello di portare a casa l’intera posta in palio. Se così facesse, potrebbero essere rosicchiati altri punti a Udinese e Roma, le quali si sfideranno all’Olimpico. La Lazio, invece, volerà a Torino, nella bolgia dello ‘Juventus Stadium’. Compito più semplice rispetto alle altre, ma non facile, per il Napoli di Walter Mazzarri, che ospiterà l’Atalanta.

33^ GIORNATA – Il 15 Aprile potrebbe essere il giorno della svolta: l’Inter giocherà ad Udine e per non mollare il treno per il terzo posto deve assolutamente battere i friulani. Se così fosse, la squadra nerazzurra si avvicinerebbe di altri tre punti alla squadra bianconera. Sfide semplici sulla carta, invece, per Lazio e Napoli, che se la vedranno in trasferta rispettivamente contro Novara e Lecce. La Roma riceve in casa, invece, una Fiorentina che vuole assolutamente far punti per allontanarsi dalla zona retrocessione.

34^ GIORNATA – L’Inter volerà al ‘Franchi’ di Firenze per cercare altri tre punti che potrebbero dire molto: le dirette concorrenti, eccetto la Roma, hanno sfide sulla carta facili: Lazio e Napoli si scambiano le avversarie della giornata precedente, mentre l’Udinese se la vedrà al ‘Bentegodi’ di Verona.

35^ GIORNATA – Questa giornata potrebbe essere quella decisiva. L’Inter, in casa, attende un Cesena che ormai attende la condanna matematica alla Serie B e che non ha ormai nulla più da chiedere al campionato. Le altre quattro concorrenti per la zona Champions, si daranno battaglia fra di loro: la Lazio, infatti, volerà al ‘Friuli’ contro l’Udinese, mentre la Roma ospiterà il Napoli, sconfitto all’andata per 3-1. La squadra nerazzurra, vincendo, avrebbe la chance di accorciare sempre più la distanza dalle dirette concorrenti.

36^ GIORNATA – All’andata l’Inter demolì il Parma in casa per 5-0, ma al ‘Tardini’ sarà tutta un’altra storia. La squadra di Stramaccioni, però, non può fallire, perché le rivali non hanno sfide difficilissime: la Lazio ospiterà il Siena, l’Udinese volerà a Cesena, mentre Roma e Napoli se la vedranno rispettivamente contro Chievo e Palermo.

37^ GIORNATA – La penultima giornata di campionato potrebbe risultare decisiva non solo per il posto Champions, ma anche per il campionato: a Milano, infatti, va in scena il derby della Madonnina tra Milan e Inter. Il Napoli se la vedrà sul difficile campo di Bologna, mentre Udinese, Lazio e Roma, giocheranno rispettivamente contro Genoa, Atalanta e Catania.

38^ GIORNATA – L’ultima di campionato regala un altro scontro diretto: Lazio-Inter. Per cercare di completare la ‘Remuntada’, la squadra nerazzurra deve assolutamente portare a casa i tre punti. Mentre l’Udinese se la vedrà al ‘Massimino’ contro il Catania e il Napoli ospiterà il Siena. Facile, almeno sulla carta, la sfida della Roma al ‘Manuzzi’ di Cesena.

Dunque, non tutto è perso per l’Inter di Andrea Stramaccioni, che, eccetto le ultime due giornate, non ha un calendario irresistibile. Solo il campo darà il verdetto finale, ma è obbligatorio crederci e per questo: “CHAMPIONS? YES, WE CAN!”


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
HANDANOVIC: RINNOVO O CESSIONE?
  
  

 
Atalanta 0
 
Bologna 0
 
Carpi 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Frosinone 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

Rivoluzione Mancio, scatta l'intransigenza. Gli esclusi...La parola d'ordine di questa estate nerazzurra e profondamente Manciniana è sicuramente la chiarezza. Trasparenza negli obiettivi, idee precise sul mercato, pochi peli sulla lingua quando si tratta di comunicare agli esclusi che non ci sarà posto per loro nella...
ESCLUSIVA Simoni: "Manaj? Premesse da top, può salire in prima. Mi fido di Mancio ma la mia Inter..."La redazione di FCINTER1908.IT ha contattato in esclusiva Gigi Simoni, presidente della Cremonese e allenatore storico dell'Inter nella stagione 1997/98 per un commento sull'ultimo tassello giovane inserito dai nerazzurri in rosa, Rey Manaj: Simoni può darci...

L'INTER POTREBBE CONFERMARE SANTON. L'EX NEWCASTLE...

L'Inter potrebbe confermare Santon. L'ex Newcastle...In attesa di definire la questione Shaqiri, strettamente legata al probabile arrivo di Peresic, in casa Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, sta maturando la convinzione di dare un’altra chance a Santon. L’ex Newcastle, potrebbe rimanere per due motivi;...

FCIN1908 - TAIDER, QUEI 5,8 MLN PESANO: SPUNTA UN INTERESSE IN BUNDES E LUI...

FCIN1908 - Taider, quei 5,8 mln pesano: spunta un interesse in Bundes e lui...Saphir Taider è tra i calciatori nerazzurri che Mancini non ritiene utili per il suo progetto, per questo motivo si tenterá di trovare un acquirente che possa portare denaro nelle casse dell' Inter. Attualmente non esiste una vera e propria pretendente...

DAILY MIRROR - LA LAZIO APRE AL RITORNO DI BALOTELLI. SE ARRIVASSE LA CHAMPIONS...

Daily Mirror - La Lazio apre al ritorno di Balotelli. Se arrivasse la Champions...Mario Balotelli è ormai ai margini del progetto Liverpool. Il manager dei Reds Rodgers non lo ha convocato per la tournee in Thailandia, Australia e Malesia facendo nuovamente capire al giocatore di cercarsi una nuova destinazione. Secondo il Daily Mirror la Lazio...

VIDEO / MICA SOLO RONALDO E MESSI FANNO NUMERI. GUARDATE KOSCIELNY!

VIDEO / Mica solo Ronaldo e Messi fanno numeri. Guardate Koscielny!ECCO IL VIDEO: http://inter-tube.it/?p=6036 Ieri abbiamo mostrato un numero pazzesco di Cristiano Ronaldo in allenamento (http://inter-tube.it/?p=6028). Ma questi giochi di prestigio non sono una prerogativa esclusiva dell'asso portoghese o dei più...

MILAN, MR BEE SILURA LUCAS A COLAZIONE. NUOVO STADIO: I COSTI SONO UN PROBLEMA

Milan, Mr Bee silura Lucas a colazione. Nuovo stadio: i costi sono un problemaToccherà all’esercito dei tecnici schierato da Fininvest e dal magnate thailandese Taechaubol lavorare sodo in queste ore per preparare il pre-accordo da firmare entro lunedì, quando Mr Bee tornerà a casa. E la...

FOTO - COME GIOCHEREBBE L'INTER OGGI? NE MANCANO DUE...E FORSE C'È QUALCUNO DI TROPPO

FOTO - Come giocherebbe l'Inter oggi? Ne mancano due...e forse c'è qualcuno di troppoMeno di un mese all’inizio del campionato. Piazzato il colpo Jovetic a, in attesa delle cessioni che darebbero il via ad ulteriori innesti, i nerazzurri – secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport – ad oggi si schiererebbero cosi: Handanovic;...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI