INTER, JUVENTUS, MILAN, SAMP…CLASSIFICHE A CONFRONTO

INTER, JUVENTUS, MILAN, SAMP…CLASSIFICHE A CONFRONTO

Commenta per primo!

Sono andato a curiosare qualche cifra del campionato e buttando l’occhio sulla classifica, trovata già divisa in due parti uguali, le prime dieci alla sinistra, le restanti alla nostra destra, mi sono reso conto che l’Inter, le squadre della Side A (come piace chiamarla al collega Marcello Chirico nelle sue performance su Telelombardia), le ha già affrontate quasi tutte, mentre le altre “big” del campionato…Si parte col dire che l’Inter ha il calendario più semplice, per poi scoprire che i nerazzurri hanno affrontato nelle prime tre giornate, squadre che attualmente sono in prima fascia: il Bari, settimo, il Milan, sesto, e il Parma, ottavo. So che i tifosi del Milan diranno che i rossoneri sono quarti ecc ecc, ma ho ripreso solo ed esclusivamente la classifica così come l’ho trovata, anche perché avvantaggereste la mia tesi, perciò silenzio…I rossoneri, che considerano la seconda giornata come calcio d’agosto, vista la tremenda sberla ricevuta dai cugini, hanno affrontato, escludendo dunque l’Inter, l’ultima dell’attuale classifica, il Siena, e la penultima il Livorno, totalizzando non sei punti ma quattro. Stesso discorso per la Juventus. Osannata perché vittoriosa in tutte e tre le gare d’inizio stagione, scopriamo che Chievo, Roma e Lazio (tutte attualmente in side B), navigano in cattive acque, e su di un canotto buco. E la “favola Samp”? Nelle prime 4 giornate, Cassano e compagni, che pure meritano mille elogi, conquistano 12 punti sconfiggendo il Catania, attualmente diciassettesimo, l’Udinese, tredicesima, l’Atalanta, sedicesima e il Siena, che ora giace sul fondo della classifica. Sotto esame anche Fiorentina e Palermo, con i rosanero che nei primi 4 turni conquistano solo 4 punti, ma affrontando club che ora militano in side A, Napoli, Fiorentina, Bari e Parma.

Dopo aver preso carta e penna e aver scritto quattro dati, mi sono sbalordito del risultato:

INTER: affrontate 6 squadre dell’attuale Side A, e 3 della Side B. Con le squadre di prima fascia ha totalizzato 4 vittorie, 1 pareggio ed una sconfitta, contro i club della classifica di destra 3 vittorie secche. I nerazzurri hanno affrontato squadre che fino ad oggi hanno totalizzato 117 punti nell’attuale serie A, mettendo a segno 21 gol e subendone 6 (miglior attacco del campionato).

PALERMO: i rosanero, sono al secondo posto della personalissima classifica. Sono state affrontate 5 squadre dell’attuale Side A, e 4 della Side B. Con le squadre di prima fascia ha totalizzato 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, mentre contro i club della classifica di destra, 2 vittorie e 2 sconfitte. I siciliani hanno affrontato squadre che fino ad oggi hanno totalizzato 112 punti, e hanno messo a segno 12 gol, subendone 9.

FIORENTINA: la squadra di Cesare Prandelli, pur segnando molto poco, solo 8 gol, ha la seconda difesa meno battuta del torneo (con l’Inter, dopo il Bari) e ha affrontato squadre che hanno totalizzato prima della decima giornata, 109 punti. Gilardino e compagni hanno affrontato 4 squadre della Side A e 5 della Side B comportandosi in maniera egregia. 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta contro i club in prima fascia, e 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, contro la Roma, con i team della Side B.

SAMPDORIA: Cassano e compagni, pur meritando l’attuale posizione in classifica, hanno affrontato solo 3 squadre di prima fascia, ottenendo 1 vittoria (contro l’Inter), 1 pareggio ed 1 sconfitta. Molto meglio il ruolino di marcia contro i team della Side B: 5 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta. I blucerchiati hanno realizzato ben 17 gol e subiti solo 8. Le squadre affrontate dalla squadra di Del Neri hanno totalizzato ad oggi 99 punti.

JUVENTUS: la Regina del mercato estivo, ha affrontato 3 squadre della Side A, totalizzando 0 vittorie, 1 sconfitta e 2 pareggi. Sei i club del lato B che hanno giocato contro i bianconeri: Chievo, Roma, Lazio, Livorno, Bologna e Siena. Punti totali 16 in virtù di 5 vittorie e 1 pareggio. Le squadre che hanno affrontato la compagine di Ferrara, risultano essere i più deboli, visto che hanno totalizzato complessivamente 92 punti.

MILAN: la squadra più titolata al Mondo, ha affrontato 2 sole squadre dell’attuale prima fascia, non conquistando mai, come i bianconeri, i 3 punti. I rossoneri hanno affrontato l’Inter e il Bari, entrambe a San Siro, totalizzando 1 solo punto. I restanti 14 punti sono stati fatti con squadre che attualmente “vivacchiano” nella Side B. Il totale dei punti dei loro avversari è 95 complessivi, ma i rossoneri detengono, prima dell’inizio della decima giornata, un record (se a confronto con le squadre attualmente promosse in Europa) insieme agli amici e alleati bianconeri: hanno già affrontato l’ultima, la penultima e la terzultima squadra dell’attuale classifica, ovvero Siena, Livorno e Bologna…ops, ed entrambe non hanno totalizzato, come da ruolino, 9 punti…

BUON CAMPIONATO A TUTTI….
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy