VERSIONE MOBILE
Giovedì 18 Settembre 2014      
 
 
  EDITORIALE
© foto di Marco Iorio/Image Sport

Inter penalizzata da oltre un mese: arbitri, adesso basta!

17.12.2012 00:01 di Dennis Magrì Twitter: @MagriDen articolo letto 8399 volte
Fonte: FCINTER1908.IT

Ora basta. Contro la Lazio non è certo stata l’Inter delle migliori occasioni, questo è vero, ma è ora di dire basta ai ridicoli arbitraggi. Le domande sono sempre le solite: gli arbitri italiani sono adatti? C’è sudditanza psicologica?

La partita di ieri sera è stata chiaramente dominata dalla sfortuna e dal signor Mazzoleni che, nel primo tempo, non ammonisce Hernanes dopo una serie di falli da dietro in mezzo al campo, mentre estrae il cartellino giallo, quasi clamorosamente, al primo fallo da parte di Gargano. Poi il guardalinee s’inventa una spinta di Milito su Biava, fermando così Cassano a tu per tu con Marchetti. Il tutto intervallato dai due pali colpiti da Guarin e Cassano. Ma non basta perché poi Mazzoleni decide di giocare a mosca cieca, coprendosi gli occhi e non vedendo un rigore solare su Ranocchia. Nei minuti di recupero, infine, Biava prima resta a terra, poi discute con Milito e l’arbitro aggiunge solo venti secondi. Ma questa è solo l’ultima delle tante partite distrutte dagli arbitri.

La scorsa settimana in Inter-Napoli il gol di Cavani è stato viziato da un netto fuorigioco dell’ex attaccante nerazzurro Goran Pandev; alla tredicesima giornata Sau (Cagliari) realizza uno dei due gol aiutandosi con un braccio e  non venne fischiato un calcio di rigore clamoroso in favore della squadra nerazzurra per fallo di Astori su Ranocchia al 90’: ciò comportò l’espulsione di Stramaccioni e la squalifica per proteste di Antonio Cassano.

La giornata precedente, la dodicesima, all’Atalanta venne regalato un calcio di rigore per presunta irregolarità di Silvestre su Maxi Moralez: replay e contro-replay, però, dimostrarono l’intervento pulito sul pallone del difensore argentino.

Va bene tutto. Va bene criticare l’Inter per aver perso molti punti con le piccole. Però, se solo gli arbitri si comportassero alla stessa maniera con tutte le squadre non sarebbe così: perché la Juventus, magari, avrebbe perso a Catania e…non avrebbe realizzato l’unica azione degna di nota nel derby d’Italia VINTO DALL’ARMATA NERAZZURRA PER 3-1.

Resta l’amaro in bocca per i numerosi punti tolti ingiustamente alla squadra di Andrea Stramaccioni: sommando i torti dell’ultimo mese e mezzo, oggi l’Inter avrebbe quattro punti in più.

Non c’è più da meravigliarsi: ora, più che mai, forza Inter, contro tutto e tutti. AMALA!

Twitter: @MagriDen


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
VI PIACE LA TERZA MAGLIA DELL'INTER?
  
  

 
Milan 6
 
Juventus 6
 
Roma 6
 
Inter 4
 
Sampdoria 4
 
Atalanta 4
 
Hellas Verona 4
 
Lazio 3
 
Napoli 3
 
Udinese 3
 
Chievo Verona 3
 
Cesena 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Genoa 1
 
Fiorentina 1
 
Torino 1
 
Sassuolo 1
 
Parma 0
 
Empoli 0

Dopo due partite giocate è presto per qualsiasi giudizio. Lo dice la classifica. Lo dicono le partite mancanti. A maggior ragione se la squadra è impegnata in più competizioni, con trasferte scomode e turnover da gestire. Però. C'è un...
Il gol contro il Sassuolo è servito a restituire un Guarin motivato e pronto ad affrontare da protagonista questo complicato avvio di stagione. "Ripartirà come un nuovo giocatore dell’Inter, questi sono i suoi primi giorni” aveva spiegato Mazzarri...

IN FRANCIA - KUZMANOVIC VIA A GENNAIO? UN CLUB È DISPOSTO AD ACCONTENTARE L'INTER

Il mercato è finito il primo settembre, ma ci sono già in giro per l'Europa le prime voci sui trasferimenti che potrebbero esserci nel mese di gennaio. Kuzmanovic ha voluto restare all'Inter, ma da quanto scrivono diversi siti sportivi francesi, il...

ESCLUSIVA SIMONI: "INTER SI MIGLIORA SOLO CON UN TOP. MORATTI? RUOLO PESANTE MA..."

L'Inter che alla prima in casa non sbaglia e un Massimo Moratti che torna al Meazza dopo un periodo di assenza. FCINTER1908.IT ha analizzato questo ed altro insieme a Gigi Simoni, ex tecnico dell' Inter e persona tanto amata dal popolo interista....

ZAMPARINI: "ABBIAMO RISCATTATO BELOTTI. GIÀ VALE IL DOPPIO DI QUANTO PAGATO..."

Nel corso dell’intervista rilasciata al Giornale di Sicilia, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha parlato anche dell’operazione Belotti, attaccante riscattato ufficialmente dal club rosanero: “L’Albinoleffe aveva assoluto bisogno...

VIDEO - ECCO IL PRIMO GOL DI ANDY POLO CON LA MAGLIA DEI MILLONARIOS

Andy Polo, l'attaccane peruviano di 19 anni che l'Inter ha prestato ai Millonarios, club colombiano, ha segnato nell'ultimo weekend il primo gol con la nuova maglia. Polo ha realizzato il gol della bandiera dei Millonarios nella sconfitta per 4-1 contro Santa Fe....

BENATIA: «NON SALUTO I TIFOSI DELLA ROMA, MI HANNO INSULTATO»

Pensare che fino a poco tempo fa a Trigoria era un idolo, i tifosi hanno cercato in tutti modi di farlo restare ma alla fine Mehdi Benatia ha preso la strada per la Germania. Il difensore marocchino, replica duramente: «Non mando un saluto ai tifosi della Roma...

L'INTER È A KIEV PER AFFRONTARE IL DNIPRO ED È UNA SFIDA INEDITA

Questa sera l'Inter fa il suo esordio in Europa League contro il Dnipro. Quella contro gli ucraini è per i nerazzurri una sfida inedita, infatti, sarà il primo confronto ufficiale tra le due compagini. Per il Dnipro, invece, è il settimo confronto...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy