VERSIONE MOBILE
Mercoledì 17 Dicembre 2014      
 
 
  EDITORIALE
© foto di Marco Iorio/Image Sport

Inter penalizzata da oltre un mese: arbitri, adesso basta!

17.12.2012 00:01 di Dennis Magrì Twitter: @MagriDen articolo letto 8433 volte
Fonte: FCINTER1908.IT

Ora basta. Contro la Lazio non è certo stata l’Inter delle migliori occasioni, questo è vero, ma è ora di dire basta ai ridicoli arbitraggi. Le domande sono sempre le solite: gli arbitri italiani sono adatti? C’è sudditanza psicologica?

La partita di ieri sera è stata chiaramente dominata dalla sfortuna e dal signor Mazzoleni che, nel primo tempo, non ammonisce Hernanes dopo una serie di falli da dietro in mezzo al campo, mentre estrae il cartellino giallo, quasi clamorosamente, al primo fallo da parte di Gargano. Poi il guardalinee s’inventa una spinta di Milito su Biava, fermando così Cassano a tu per tu con Marchetti. Il tutto intervallato dai due pali colpiti da Guarin e Cassano. Ma non basta perché poi Mazzoleni decide di giocare a mosca cieca, coprendosi gli occhi e non vedendo un rigore solare su Ranocchia. Nei minuti di recupero, infine, Biava prima resta a terra, poi discute con Milito e l’arbitro aggiunge solo venti secondi. Ma questa è solo l’ultima delle tante partite distrutte dagli arbitri.

La scorsa settimana in Inter-Napoli il gol di Cavani è stato viziato da un netto fuorigioco dell’ex attaccante nerazzurro Goran Pandev; alla tredicesima giornata Sau (Cagliari) realizza uno dei due gol aiutandosi con un braccio e  non venne fischiato un calcio di rigore clamoroso in favore della squadra nerazzurra per fallo di Astori su Ranocchia al 90’: ciò comportò l’espulsione di Stramaccioni e la squalifica per proteste di Antonio Cassano.

La giornata precedente, la dodicesima, all’Atalanta venne regalato un calcio di rigore per presunta irregolarità di Silvestre su Maxi Moralez: replay e contro-replay, però, dimostrarono l’intervento pulito sul pallone del difensore argentino.

Va bene tutto. Va bene criticare l’Inter per aver perso molti punti con le piccole. Però, se solo gli arbitri si comportassero alla stessa maniera con tutte le squadre non sarebbe così: perché la Juventus, magari, avrebbe perso a Catania e…non avrebbe realizzato l’unica azione degna di nota nel derby d’Italia VINTO DALL’ARMATA NERAZZURRA PER 3-1.

Resta l’amaro in bocca per i numerosi punti tolti ingiustamente alla squadra di Andrea Stramaccioni: sommando i torti dell’ultimo mese e mezzo, oggi l’Inter avrebbe quattro punti in più.

Non c’è più da meravigliarsi: ora, più che mai, forza Inter, contro tutto e tutti. AMALA!

Twitter: @MagriDen


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
THOHIR HA SCELTO MANCINI. E' LUI L'UOMO GIUSTO PER L'INTER?
  
  

 
Juventus 36
 
Roma 35
 
Lazio 26
 
Sampdoria 26
 
Genoa 26
 
Milan 24
 
Napoli 24
 
Fiorentina 23
 
Udinese 21
 
Palermo 21
 
Inter 20
 
Sassuolo 19
 
Hellas Verona 17
 
Empoli 16
 
Torino 14
 
Atalanta 14
 
Chievo Verona 13
 
Cagliari 12
 
Cesena 8
 
Parma 6*
Penalizzazioni
 
Parma -1

Handanovic 7: Semplicemente perfetto quando salva l'Inter due volte nel primo tempo. E' uno dei pochi portieri al mondo che porta punti D'Ambrosio 7: Una sorpresa, una bella sorpresa. Ordinato, semplice ma soprattutto efficace: sta scalando posizioni nelle...
Al Wyscout di Londra, in corso di svolgimento all'Emirates Stadium di Londra, FCINTER1908.IT ha ascoltato le parole di Ryan Sachs, dirigente del Sunderland, sul centrocampista argentino Ricky Alvarez, passato dall' Inter al club inglese qualche mese fa. Buongiorno, ci...

BOLINGBROKE: "LA PRIORITÀ NON È IL FPF MA LE RICHIESTE DI MANCINI. SE CHIEDERÀ..."

Parole importanti, in tema di mercato, quelle rilasciate alla Gazzetta dello Sport da parte del CEO dell’Inter, Michael Bolingbroke: “Mercato? Se ci saranno opportunità le coglieremo. Dipende da ciò che vuole fare e l’allenatore: tutto parte...

ESCLUSIVA AG. ERKIN: «INTER INTERESSATA, MA AUSILIO CHIEDEVA TEMPO. E NOI...»

Dal Wyscout di Londra, in corso di svolgimento all'Emirates Stadium, FCINTER1908.IT ha intercettato Batur Altiparmak, procuratore di Caner Erkin giocatore del Fenerbahçe che quest'estate è stato molto vicino all' Inter....

NILTON VERSO L'INTER, MA QUESTA VOLTA È QUELLA DI PORTO ALEGRE

Da un' Inter all'altra il passo per il centrocampista brasiliano Nilton sembra breve. Era maggio di quest'anno quando la trattativa con i nerazzurri saltò all'ultimo per accordi economici mancati tra le parti, dopo quella disavventura il...

VIDEO - MEDEL, SERATA 'CALIENTE': PRIMA METTE GIÙ PEREIRA, POI A MUSO DURO CON CAVANI

Tutt'altro che amichevole per Gary Medel la sfida tra Cile e Uruguay. Il centrocampista dell'Inter, infatti, è stato ammonito a fine primo tempo per un fallo su Alvaro Pereira. Medel non l'ha presa bene e ha invitato l'ex interista ad alzarsi. Edinson...

EL, IL CELTIC RISCHIA IL DIVIETO DI TRASFERTA A SAN SIRO. DEILA: "I NOSTRI, TIFOSI FANTASTICI..."

In occasione del prossimo turno di Europa League, che vedrà fronteggiarsi Inter e Celtic Glasgow per un posto negli ottavi di finale, per i tifosi scozzesi - pronti ad affrontare la trasferta di San Siro - potrebbero esserci brutte sorprese. Gli organi disciplinari...

APPIANO - PRIMA SEDUTA IN GRUPPO POST-CHIEVO. MANCIO E SYLVINHO MOLTO ATTIVI PER...

Dopo la seduta di scarico seguita alla sfida del "Bentegodi", primo allenamento in gruppo della settimana. La squadra è stata inizialmente suddivisa in due dallo staff: a curare gli esercizi di tecnica il collaboratore Fausto Salsano, dall'altra parte...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.