VERSIONE MOBILE
Sabato 5 Settembre 2015      
 
 
  EDITORIALE
Inter penalizzata da oltre un mese: arbitri, adesso basta!
© foto di Marco Iorio/Image Sport

Inter penalizzata da oltre un mese: arbitri, adesso basta!

17.12.2012 00:01 di Dennis Magrì Twitter:  articolo letto 8557 volte
Fonte: FCINTER1908.IT

Ora basta. Contro la Lazio non è certo stata l’Inter delle migliori occasioni, questo è vero, ma è ora di dire basta ai ridicoli arbitraggi. Le domande sono sempre le solite: gli arbitri italiani sono adatti? C’è sudditanza psicologica?

La partita di ieri sera è stata chiaramente dominata dalla sfortuna e dal signor Mazzoleni che, nel primo tempo, non ammonisce Hernanes dopo una serie di falli da dietro in mezzo al campo, mentre estrae il cartellino giallo, quasi clamorosamente, al primo fallo da parte di Gargano. Poi il guardalinee s’inventa una spinta di Milito su Biava, fermando così Cassano a tu per tu con Marchetti. Il tutto intervallato dai due pali colpiti da Guarin e Cassano. Ma non basta perché poi Mazzoleni decide di giocare a mosca cieca, coprendosi gli occhi e non vedendo un rigore solare su Ranocchia. Nei minuti di recupero, infine, Biava prima resta a terra, poi discute con Milito e l’arbitro aggiunge solo venti secondi. Ma questa è solo l’ultima delle tante partite distrutte dagli arbitri.

La scorsa settimana in Inter-Napoli il gol di Cavani è stato viziato da un netto fuorigioco dell’ex attaccante nerazzurro Goran Pandev; alla tredicesima giornata Sau (Cagliari) realizza uno dei due gol aiutandosi con un braccio e  non venne fischiato un calcio di rigore clamoroso in favore della squadra nerazzurra per fallo di Astori su Ranocchia al 90’: ciò comportò l’espulsione di Stramaccioni e la squalifica per proteste di Antonio Cassano.

La giornata precedente, la dodicesima, all’Atalanta venne regalato un calcio di rigore per presunta irregolarità di Silvestre su Maxi Moralez: replay e contro-replay, però, dimostrarono l’intervento pulito sul pallone del difensore argentino.

Va bene tutto. Va bene criticare l’Inter per aver perso molti punti con le piccole. Però, se solo gli arbitri si comportassero alla stessa maniera con tutte le squadre non sarebbe così: perché la Juventus, magari, avrebbe perso a Catania e…non avrebbe realizzato l’unica azione degna di nota nel derby d’Italia VINTO DALL’ARMATA NERAZZURRA PER 3-1.

Resta l’amaro in bocca per i numerosi punti tolti ingiustamente alla squadra di Andrea Stramaccioni: sommando i torti dell’ultimo mese e mezzo, oggi l’Inter avrebbe quattro punti in più.

Non c’è più da meravigliarsi: ora, più che mai, forza Inter, contro tutto e tutti. AMALA!

Twitter: @MagriDen


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
DATE UN VOTO AL MERCATO ESTIVO DELL'INTER
  
  
  
  
  
  
  

 
Chievo Verona 6
 
Torino 6
 
Inter 6
 
Sassuolo 6
 
Palermo 6
 
Sampdoria 4
 
Roma 4
 
Atalanta 3
 
Genoa 3
 
Fiorentina 3
 
Udinese 3
 
Milan 3
 
Lazio 3
 
Napoli 1
 
Hellas Verona 1
 
Bologna 0
 
Juventus 0
 
Empoli 0
 
Frosinone 0
 
Carpi 0

Mercato Inter: quando le mogli sanno spendere e i mariti tacereDiamo a E.T. quel che è di E.T. No, Spielberg non c’entra, stiamo parlando del presidente nerazzurro Erick Thohir che è riuscito nella non semplice impresa di consegnare ai tifosi una squadra (sulla carta) davvero competitiva. Siamo onesti, chi si sarebbe...
Inter regina, premiata da... Galliani. Thohir a testa alta: il vicino dall'erba più verde...Una rivoluzione ricca di concetto - portata avanti dalla società - seguendo le linee guida del capo cantiere, Roberto Mancini. Un riassestamento delle zolle, come a seguito di un terremoto quasi annunciato, che all’Inter ha portato in dote undici volti nuovi, molti...

MANCINI: "ANCHE DIECI NUOVI VANNO BENE". SEMBRÒ UNA BATTUTA MA ALLA FINE...

Mancini: "Anche dieci nuovi vanno bene". Sembrò una battuta ma alla fine...In tempi non sospetti, Roberto Mancini, imbeccato dai giornalisti disse: “Ho chiesto nove giocatori? Anche dieci vanno bene”. Ebbene, questa frase passò per battuta in realtà, alla fine del mercato si è rivelata una sacrosanta verità....

ESCLUSIVA SERENA: "INTER QUASI COMPLETA, MANCIO DECISIVO. ICARDI? GLI MANCA..."

ESCLUSIVA Serena: "Inter quasi completa, Mancio decisivo. Icardi? Gli manca..."Dopo la chiusura del calciomercato è tempo di bilanci. L'Inter è riuscita a completare la rosa, la società ha accontentato Mancini in tutte le richieste ora ci si aspetta una grande stagione. FCINTER1908.IT ha contattato in esclusiva Aldo Serena, ex...

PRADÈ: "MAI AVREI PENSATO SALAH SI SAREBBE COMPORTATO COSÌ. MA NON È FINITA: LA FIFA..."

Pradè: "Mai avrei pensato Salah si sarebbe comportato così. Ma non è finita: la Fifa..."Presente in sala stampa assieme a Joan Verdù, il ds viola Daniele Pradè ha fatto il punto su quello che è stato il calciomercato viola: "Non riesco a capire perché c'è grande ipercriticità su tutto quello che...

VIDEO / SUPERGOL IN ROVESCIATA IN BUNDESLIGA. INCREDULO, NON LO FESTEGGIA

VIDEO / Supergol in rovesciata in Bundesliga. Incredulo, non lo festeggiaECCO IL VIDEO: http://inter-tube.it/?p=6784 Marc Pfitzner, giocatore dell' Eintracht Francoforte, nella partita contro il Karlsruher ha segnato un gol da raccontare. Nella ripresa, su un cross dalla destra, ha realizzato una rete grazie a una spettacolare...

KHEDIRA: "BELLO TORNARE IN NAZIONALE MA LA MIA TESTA È ALLA JUVE..."

Khedira: "Bello tornare in Nazionale ma la mia testa è alla Juve..."La Juventus nel preparare la prossima sfida di campionato deve fare a meno di 13 nazionali, oltre agli infortunati Khedira e Marchisio. Il numero 6 juventino, attraverso il suo profilo ufficiale di Instagram, ha voluto aggiornare i suoi fans su come procede il suo recupero:...

APPIANO - LAVORO DI SCARICO IN PALESTRA E IN CAMPO. I PORTIERI INVECE...

Appiano - Lavoro di scarico in palestra e in campo. I portieri invece...La squadra di Roberto Mancini è scesa in campo questa mattina dopo l'amichevole di ieri sera a Lecco. I nerazzurri hanno effettuato un lavoro di scarico prima in palestra e poi in campo, con esercizi di stretching e corsa. Per i portieri, invece, lavoro sulla...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI