ESCLUSIVA AGENTE ARNAUTOVIC: “PALERMO E LAZIO SOLUZIONI GRADITE, MA…”

ESCLUSIVA AGENTE ARNAUTOVIC: “PALERMO E LAZIO SOLUZIONI GRADITE, MA…”

Peter Baars, legale rappresentante di Marko Arnautovic, torna a parlare del calciatore “misterioso” nerazzurro. L’austriaco potrebbe lasciare l’Inter, ma non l’Italia.

Per Arnautovic siamo passati dal “tutti lo vogliono” a “nessuno lo vuole” perchè?

“Adesso non è che nessuno lo vuole. Marko rientrava da un infortunio, è passato dal Twente all’Inter, in una grande società, i tempi di inserimento sono completamente diversi. Se fosse arrivato intergro forse ora non ci sarebbero tutti questi problemi, ma è arrivato non al top della forma, quindi ci ha messo più del dovuto. In realtà nel derby primavera ha fatto un bel gol, ed ha offerto una buona prestazione, lui era soddisfatto”.

Ma il futuro all’inter sembrerebbe molto in forse, o mi sbaglio?

“Io non credo in una bocciatura, magari valuteremo altre soluzioni”.

Cosa intende per altre soluzioni? Sempre in Italia?

“Dobbiamo parlare con la società per decidere insieme il da farsi. L’Inter ha voluto Marko, non credo che ora non lo voglia più”.

Le apro uno scenario, ovvero un eventuale esperienza in prestito, oppure in comproprietà in una società di livello italiana, diciamo Palermo o Lazio. Potrebbe verificarsi?

“Lazio e Palermo sono due società di livello europeo, potrebbero essere destinazioni molto gradite dal ragazzo. Attenzione, non sto dicendo che andrà al Palermo oppure alla Lazio, ho detto che potrebbero essere gradite”.

SI RINGRAZIA BAARS PER LA DISPONIBILITA’

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy