ESCLUSIVA, CALIENDO SMENTISCE TUTTO: “MAI RILASCIATO DICHIARAZIONI DEL GENERE”

ESCLUSIVA, CALIENDO SMENTISCE TUTTO: “MAI RILASCIATO DICHIARAZIONI DEL GENERE”

Commenta per primo!

In esclusiva, per fcinter1908.it, Antonio Caliendo, procuratore di giocatori importanti, su tutti il nerazzurro Maicon Douglas ed il bianconero David Trezeguet, ha gentilmente risposto ad alcune domande che gli ha posto Giovanni Montopoli. L’esperto procuratore ha dichiarato di non aver mai rilasciato dichiarazioni su una possibile promessa non mantenuta dal club nerazzurro nei confronti di Maicon, si è soffermato sulla possibilità che Ederson potrebbe lasciare il Lione (c’è sotto l’Inter?) e non vuole soffermarsi sul possibile addio alla Juventus dell’attaccante Trezeguet.

Questione Maicon, sembra essere nato un nuovo “caso di stato” in casa Inter, innescato dalle sue dichiarazioni in merito ad una mancata promessa da parte dell’Inter, cosa è successo?

“Guardi, io non capisco tutto questo clamore, non ho mai rilasciato dichiarazioni del genere, ho semplicemente detto che se l’Inter fosse interessata a vendere il calciatore saremmo pronti per trattare, ma tutto questo putiferio che leggo sui giornali mi sembra francamente fuori luogo”.

Quindi non sono sue le frasi riportate dai quotidiani di oggi?

“Assolutamente no, non ho rilasciato dichiarazioni del genere”.

Ma del presunto interesse del Manchester United nei confronti del suo assisto c’è del vero?

“Naturalmente. Maicon è il primo al Mondo nel suo ruolo, e non ci possiamo sorprendere se qualche grande club faccia dei sondaggi per averlo, mi sembra naturale”.

Per quanto riguarda Ederson, altro suo assistito, crede che potrà andar via a fine stagione, oppure già dal mercato di gennaio ci sono buone probabilità per vederlo in un altro club?

“La questione di Ederson è molto spinosa. Ho più volte chiesto un incontro con la società visto che sono problemi tangibili con questo tecnico. Ederson è un gran giocatore, ha deciso di restare al Lione, ha sposato un progetto nel quale si sentiva protagonista, ora invece le cose stanno cambiando…”.

Quindi si apre lo scenario per il possibile addio a gennaio?

“Le do la classica risposta che si da in questi casi, mai dire mai”.

 

SI RINGRAZIA CALIENDO PER LA DISPONIBILITA’

Intervista fatta da GIOVANNI MONTOPOLI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy