VERSIONE MOBILE
Venerdì 24 Ottobre 2014      
 
 
  IN EVIDENZA
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

ANTEPRIMA Stampa rumena: «Macché Napoli, per Chivu resta favorita...»

13.04.2012 15:30 di Lorenzo Roca articolo letto 1621 volte
Fonte: ANTEPRIMA FCINTER1908.IT

Anche se la stampa italiana dà già per certo il trasferimento di Chivu al Napoli, dove si dice raccoglierebbe tre milioni di euro per ciascuno dei quattro anni di contratto proposto, la stampa rumena invece è di avviso completamente differente: «Certo, arrivato ​​a 31 anni, col contratto in scadenza con l'Inter, che non sarà prorogato, la proposta napoletana può allettare Chivu, soprattutto perché avrebbe la possibilità di continuare ancora per un paio di stagioni al massimo livello. Tuttavia, favorita per acquistare il difensore nella prossima stagione è ancora l'Ajax, squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta e cui Chivu è molto legato. Nei Paesi Bassi, anche se i guadagni per lui sarebbero inferiori a quelli napoletani, Chivu sarebbe accolto come una vera star e ancora una volta vestirebbe la fascia di capitano».


Altre notizie - In evidenza
Altre notizie
INZIO DI STAGIONE COMPLICATO. DI CHI LA COLPA?
  
  
  

 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

Carrizo 6,5: Sostituisce alla grande Handanovic con un grande intervento su Tabanou e risposte precise ai confusi ma pericolosi attacchi francesi Andreolli 6,5: Anche l'italiano, in campo per Ranocchia, se la cava egregiamente e non disdegna qualche sortita Vidic 6:...
Non è mai facile analizzare un match dal punto di vista tecnico-tattico, molti i fattori che si intersecano: giocate riuscite o meno, movimento precisi, diagonali, schemi e guizzi del campione. Fortunatamente ci pensa Mazzarri a rendere tutto molto più semplice agli...

AUSILIO INCONTRA L'AGENTE DI ROLANDO MA SERVONO DUE FATTORI PER CHIUDERE A GENNAIO

Il mercato dell’Inter non va mai in letargo. E’ notizia di ieri che il ds Piero Ausilio sta lavorando e molto, sulla questione Rolando. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il dirigente nerazzurro avrebbe incontrato l’agente del difensore ma...

ESCLUSIVA AG.MBAYE: "GLI INTERISTI LO HANNO ABBRACCIATO, LUI SI SENTE A CASA. MI HA DETTO..."

La partita contro il Napoli ha fatto capire che l'Inter ha un calciatore in più su cui poter fare affidamento: Ibrahima Mbaye ha dimostrato di poter sostenere il peso della responsabilità entrando in una gara complicata per il presente ed il futuro della...

PODOLSKI ADDIO? WENGER LO BLINDA: "E' IMPORTANTE, E LO SARÀ ANCHE IN FUTURO..."

Nonostante le parole di sconforto espresse negli ultimi giorni, il gol messo a segno ieri, nell'importantissima vittoria europea sul campo dell'Anderlecht, potrebbe cambiare il destino dell'Arsenal e di Lukas Podolski. Se, infatti, le sue più recenti...

CAVANI, ESULTA CON LA MITRAGLIA E TOCCA L'ARBITRO: ESPULSO VIDEO

Espulsione abbastanza insolita quella subita da Edinson Cavani nella partita tra Lens e Psg. Dopo aver segnato su rigore il gol del 3-1, l'uruguaiano ha esultato mimando il gesto di un cecchino, cosa che evidentemente non è piaciuta all'arbitro Rainville...

AGNELLI: «CALCIO ITALIANO IN DECLINO, POI SE VIENE ELETTO TAVECCHIO...»

Assemblea dei soci all'indomani della sconfitta in Champions League contro il Panathinaikos per la Juventus. Ha parlato il presidente bianconero Andrea Agnelli: per la Juve si chiude un anno dal punto di vista economico abbastanza positivo, ma ci sono i presupposti...

MORATTI LASCIA MA IL MEAZZA È QUELLO DI SEMPRE. I FISCHI...

La “bomba” calcisticamente parlando esplode nel primo pomeriggio: Moratti lascia il Cda dell’Inter. Considerato che è il giorno della partita, in molti si chiedono subito: come reagiranno i tifosi questa sera? In realtà il Meazza sembra...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.