VERSIONE MOBILE
Sabato 1 Novembre 2014      
 
 
  IN EVIDENZA
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Cies: Juventus favorita. L'Inter...

14.09.2012 08:41 di Riccardo Fusato Twitter: @FusatoRiccardo articolo letto 2542 volte
Fonte: gds

L’osservatorio del calcio del Cies — un centro di studi e analisi statistiche dello sport, molto serio, con sede in Svizzera, in questi giorni ha fornito i suoi pronostici per le vincenti nei vari campionati. La previsione, non sempre azzeccata, l'anno scorso sbaglio su tutti i fronti, si basa nell'analizzare tutte le caratteristiche delle squadre dalle attività internazionali dei suoi tesserati alla loro esperienza per passare alla stabilità della squadra e alla aqualità della campagna acquisti.  Bene, secondo il Cies, lo scudetto dovrebbe andare alla Juventus con Milan e Napoli prime antagoniste e in lizza per i posti Champions. L'Inter, guida il resto della truppa con buone chance, comunque di vincere lo scudetto.Un solo un gioco basato su dei dati sia chiaro, ma il dato sulle qualità della rose è comunque significativo.


Altre notizie - In evidenza
Altre notizie
INZIO DI STAGIONE COMPLICATO. DI CHI LA COLPA?
  
  
  

 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

Gli ultimi due risultati fanno fieno in cascina e allontanano dall’angoscia di un possibile campionato già concluso e da vivere in retrovia. Bene così. Nessun tifoso dell’Inter, onestamente, può augurarsi il tanto peggio tanto meglio. Neppure...
Il rigore, i gol, la voglia di fare bene a Parma. Mauro Icardi, intervistato da Inter Channel, racconta gli ultimi minuti contro la Sampdoria. Con la testa a Parma, a poche ora dal match di campionato al Tardini. "Tirare un rigore al 91' è diverso:...

GALACTICO SUL MERCATO. PAGATO 40 MILIONI DUE ANNI FA, ORA L'INTER POTREBBE...

Acquistato due anni or sono dal Real Madrid per la rilevante cifra di 39 milioni di euro, il giovane Asier Illaramendi ha faticato molto a imporsi con continuità nella squadra di Carlo Ancelotti. Il 24enne ha convinto poche persone in quel di...

INTER SU ZAPPACOSTA? L'AGENTE A FCIN1908 SPEGNE LE VOCI "CON ME NEANCHE..."

L'impiego di Obi e Mbaye sulla fascia destra nerazzurra stanno al momento ovviando in parte ai problemi che Walter Mazzarri ha riscontrato in quella zona del campo, anche a causa degli infortuni di Nagatomo, Jonathan e D'Ambrosio. I due ragazzi cresciuti nel...

IL BAYERN A CACCIA DI UN ALTRO GIALLONERO DI DORTMUND. MA C'È UN PROBLEMA

Il Bayern Monaco vuole ancora una volta depauperare le risorse tecniche dei rivali del Borussia Dortmund: dopo gli arrivi di Lewandowski e Götze nelle passate stagioni adesso potrebbe essere il turno di Marco Reus. Dopo un primo...

CAVANI, ESULTA CON LA MITRAGLIA E TOCCA L'ARBITRO: ESPULSO VIDEO

Espulsione abbastanza insolita quella subita da Edinson Cavani nella partita tra Lens e Psg. Dopo aver segnato su rigore il gol del 3-1, l'uruguaiano ha esultato mimando il gesto di un cecchino, cosa che evidentemente non è piaciuta all'arbitro Rainville...

PARMA-INTER, I CONVOCATI: SI RIVEDE PALLADINO, BELFODIL C'È ANCHE SE È PARTITO PER...

Al termine dell'allenamento di questo pomeriggio Donadoni ha diramato la lista dei convocati per la gara con l' Inter. Tra gli indisponibili, oltre a Biabiany, Bidaoui, Cassani, Galloppa, Jorquera, Paletta, Pozzi e allo squalificato Cordaz, c'è anche...

APPIANO, RIFINITURA TERMINATA: ADESSO L'INTER PARTE PER PARMA

Sessione d'allenamento pomeridiana per l'Inter di Walter Mazzarri. Al centro sportivo "Angelo Moratti", in una giornata limpida e soleggiata, la squadra, dopo il riscaldamento, si è concentrata su esercitazioni tecnico-tattiche. Terminato il lavoro,...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.