VERSIONE MOBILE
Lunedì 6 Luglio 2015      
 
 
  IN EVIDENZA
Longo: "Liga? Mi sono ambientato, sarà una grande avventura. L'obiettivo..."
© foto di Luca Gambuti/Image Sport

Longo: "Liga? Mi sono ambientato, sarà una grande avventura. L'obiettivo..."

20.09.2012 00:02 di Francesco Parrone Twitter: @FrankParr articolo letto 4159 volte
Fonte: Tmw

Il bomber dell'Espanyol ma di proprietà dell'Inter, Samuele Longo, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com racconta la sua nuova esperienza in un campionato come la Liga: "Mi sono ambientato subito", afferma.

Merito anche di un'accoglienza calorosa.
"Sì, tutti mi hanno accolto come se mi conoscessero già da tempo. Non ho avuto difficoltà. Poi abito con la mia ragazza, che è un punto di riferimento. E come vicino di casa ho Capdevila, se ho bisogno di qualcosa posso chiedere a lui".

Italia-Spagna, le prime differenze calcistiche?
"È ancora presto per dirlo. Aspetto le altre gare. Anche perché il Levante giocava all'italiana, chiudendosi e ripartendo con dei lanci lunghi piuttosto che palla a terra. Invece il Bilbao ci ha lasciato più spazi".

Dalla Primavera alla Liga: un bel salto, una bella esperienza.
"Dal punto di vista personale sì, sarà una grande avventura. Una bella sfida. Io però devo pensare di partita in partita".

Esagerata l'espulsione della settimana scorsa?
"Secondo me sì, l'arbitro è stato fiscale. Mi è dispiaciuto perché mi toccherà saltare la prossima partita per una cavolata e perché ho lasciato la squadra in dieci".

Barça e Real Madrid, Messi e Cristiano Ronaldo. Ha già segnato le date delle sfide sul calendario?
"Sarà bellissimo poterci giocare contro, ma prima abbiamo altre partite importanti a cui pensare. Con calma, una alla volta".

Chi preferisce tra le due regine di Spagna?
"Qui è più sentito il derby contro il Barcellona. Ma io non ho preferenze".

Ah, no?
"No perché il mio idolo, Ronaldo, ha giocato in entrambe le squadre. Quindi da piccolo le ho tifate tutte e due".

Questa settimana ci hanno raccontato di un'Inter provinciale. La pensa così anche Longo?
"Ho visto la partita, alla fine ciò che conta è ottenere i risultati. Ma conoscendo Stramaccioni non penso che punti a difendersi. Però ora penso solo a far bene qui, all'Inter penserò quando sarà il momento".

Il suo obiettivo è tornare in nerazzurro, giusto?
"Il mio obiettivo è essere pronto per una squadra come l'Inter. Se lo sarò ne parleremo tutti insieme a fine anno. Ma per ora sto bene in Spagna...".

...Dove si è consacrato Coutinho.
"Qui ha lasciato un bel ricordo tra squadra e tifosi. Se si parla di lui lo si fa in modo positivo".

Dopo le partenze di Santon, Destro e Balotelli con lei, l'Inter, non vuole rifare lo stesso errore.
"Sbagliando si impara. Non conosco le situazioni di Balotelli, Destro e Santon. Ora penso a me, ma sono contento per Mattia perché lo conosco e abbiamo giocato anche insieme il primo anno all'Inter".

Un altro giovane nerazzurro del domani è Ibrahima Mbaye, dove arriverà?
"Merita come ragazzo di arrivare a grandi livelli e poi ha le qualità per fare bene. Il tempo dirà dove arriverà, ma può sicuramente fare cose importanti".

Prandelli dà spazio ai giovani, ci pensa all'azzurro dei grandi?
"Intanto penso a guadagnarmi il posto in Under '21 e a farne parte stabilmente. Poi tutto sarà una conseguenza, ma ancora è presto".

E Devis Mangia, le piace?
"Molto. Lavora bene, è una persona diretta, sincera. Mi piace anche perché le cose le dice davanti a tutti per come le pensa, che gli piacciano o no".

Diamo i numeri, quanti gol vuole fare?
"Un numero ce l'ho in testa, ma lo tengo per me e penso solo a migliorare settimana dopo settimana".

Scudetto, c'è anche l'Inter?
"Sì, certo. Ma la favorita è la Juventus. Poi le altre se la giocano".

Pure il Milan?
"Sì perché ha una grande storia. I giocatori sono giovani ma bravi".


Altre notizie - In evidenza
Altre notizie
HANDANOVIC: RINNOVO O CESSIONE?
  
  

 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

Niente è come volerci essere Il calcio non è un mero elenco di plusvalenze, di conti che devono tornare e di scelte oculate. Il calcio è fatto di emozioni. Calciatori che ti trasmettono qualcosa, calciatori ai quali non ti affezioni anche se non hai molto da rimproverargli. Mi viene in mente...
Prima seduta: 2-2 in partitella, doppietta per due. A parte in quattro- Applausi per tutti: termina qui la prima seduta nerazzurra a Brunico - Squadra riunita a centrocampo per la fase di scarico - Partita terminata, è il momento del lavoro defaticante - Giri di campo anche per Fredy Guarin - Differenziato anche per Camara:...

SM - INTER E NAPOLI SU ALLAN. IL PASSAPORTO COMUNITARIO PERMETTEREBBE AI NERAZZURRI...

SM - Inter e Napoli su Allan. Il passaporto comunitario permetterebbe ai nerazzurri...Inter e Napoli sono sempre attive sul fronte Allan. Il centrocampista dell'Udinese piace a nerazzurri e partenopei, come ribadiscono negli studi di SportMediaset, e il suo essere comunitario, grazie al passaporto portoghese, permetterebbe all'Inter di andare in...

ESCLUSIVA DS AVELLINO: "VOGLIAMO GNOUKOURI E ALTRI DELL'INTER MA ABBIAMO CAPITO..."

ESCLUSIVA Ds Avellino: "Vogliamo Gnoukouri e altri dell'Inter ma abbiamo capito..."Anche l'Avellino interessato come tanti altri club ai giovani della Cantera nerazzurra. Il più richiesto è Assane Gnoukouri giá schierato in prima squadra da Roberto Mancini, ma nella lista dei desideri del club irpino c'era anche Andrea Palazzi...

AG BENASSI: "PIACE AL SOUTHAMPTON, PER ADESSO NESSUNA OFFERTA..."

Ag Benassi: "Piace al Southampton, per adesso nessuna offerta..."Intercettato telefonicamente dalla redazione di SportItalia, il procuratore del centrocampista del Torino Marco Benassi ha commentato l'indiscrezione riguardante l'interessamento del Southampton per il suo assistito: "E' un giocatore che piace, ma non...

VIDEO / LE GIAPPONESI VANNO IN FINALE E FANNO LA DANZA DELLA FELICITÀ

VIDEO / Le giapponesi vanno in finale e fanno la danza della felicitàECCO IL VIDEO: http://inter-tube.it/?p=5266 La Nazionale giapponese femminile di calcio è in finale nella Coppa del Mondo grazie a una sfortunata autorete dell'inglese Laura Bassett, avvenuta nel recupero. Cosa c'è di meglio che celebrare...

PANERAI 'INGUAIA' I DELLA VALLE: "CREDO MIO PENSIERO SU INTER CONDIVISO. SE SALAH..."

Panerai 'inguaia' i Della Valle: "Credo mio pensiero su Inter condiviso. Se Salah..."Il consigliere di amministrazione della Fiorentina, Paolo Panerai, torna all'attacco tramite Fiorentina.it e stavolta coinvolge anche la società, dando per scontata una condivisione del suo pensiero: “Io mi permetto di dire qualsiasi cosa. Come hanno fatto...

BRUNICO 2015 - DOMANI DOPPIA SEDUTA PER L'INTER: SI INIZIA ALLE 9.30

Brunico 2015 - Domani doppia seduta per l'Inter: si inizia alle 9.30Nella giornata di domani è previsto un doppio allenamento per la squadra di Roberto Mancini. Primo appuntamento al mattino con i nerazzurri divisi in tre gruppi, il primo dei quali sarà al campo dalle 9.30. 
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI