VERSIONE MOBILE
Martedì 31 Marzo 2015      
 
 
  LE RIVALI
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport

Il Piccolo: «Udinese in crisi, infortuni a catena e stanchezza»

13.04.2012 19:47 di Lorenzo Roca articolo letto 703 volte
Fonte: Il Piccolo TS

Il quotidiano giuliano Il Piccolo presenta così lo stato dell' Udinese prima della sfida contro l' Inter: «Solo tre punti dividono ora la zona-Europa dal limbo, uno spazio ridotto che l’Udinese dovrà curarsi di ampliare affrontando domani sera al Friuli proprio la prima delle escluse, l’Inter di Stramaccioni. La franca vittoria di sabato contro il Parma aveva lasciato credere in una definitiva uscita dei friulani dalla crisi di gioco e risultati che li aveva attanagliati da fine febbraio ma il passo del gambero effettuato mercoledì contro la Roma ha riportato la formazione di Guidolin a una realtà fatta di troppi passi falsi e sicuramente affatto confortante in prospettiva. Dopo un girone d’andata alla grande, l’Udinese sta tenendo infatti in quello di ritorno una preoccupante media da squadra votata alla retrocessione, complici gli infortuni a catena e una stanchezza ormai dichiarata».
 


Altre notizie - Le rivali
Altre notizie
INTER IN CORSA PER LO SCUDETTO NEL 2015/16: CI CREDETE?
  
  

 
Juventus 67
 
Roma 53
 
Lazio 52
 
Sampdoria 48
 
Napoli 47
 
Fiorentina 46
 
Torino 39
 
Milan 38
 
Inter 37
 
Genoa (-1) 37
 
Palermo 35
 
Empoli 33
 
Udinese (-1) 33
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 32
 
Hellas Verona 32
 
Atalanta 26
 
Cagliari 21
 
Cesena 21
 
Parma (-2) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -3

Per la prima volta dopo tanto tempo non c'è stata alcuna ribellione consistente nei confronti della pausa delle nazionali, che è stata quasi accolta alla stregua di un toccasana. Per la prima volta sui social non si è parlato in maniera categorica di...
Juan Jesus è stato intervistato da Sky Sport in una location particolare, sul Trono di Spade, rimando alla celebre serie tv "Game of Thrones": "E' una delle serie più viste al mondo. La conosco. Vorrei difendere l'Inter con spada, scudo e...

PALACIO È TORNATO A FARE GOL E ORA VUOLE IL RINNOVO: ECCO I TEMPI PER LA DECISIONE

Dopo un inizio di stagione molto complicato, anche a causa della mancata preparazione a seguito del Mondiale che gli aveva lasciato una caviglia in disordine, ora Rodrigo Palacio si è ripreso l’Inter e la fiducia di Roberto Mancini. Ora che il Trenza sta...

FCIN1908 - ICARDI, L'INTER È IN STAND-BY: DOPO L'INTESA DI MASSIMA LA PAUSA PER...

Il futuro di Mauro Icardi resta ancora tutto da definire. Nulla si è mosso riguardo il rinnovo di contratto con i nerazzurri; dopo l'incontro avvenuto alla fine di febbraio tra la dirigenza dell' Inter e l'entourage del giocatore...

OSTI: "IL FUTURO DI MIHAJLOVIC? NON SONO UN INDOVINO. NON DO PERCENTUALI, MA..."

"Mihajlovic? La sua permanenza alla Sampdoria dipende solo dalla sua volontà. Non parlo di percentuali, perché non sono un indovino". Così Carlo Osti, il direttore sportivo del club blucerchiato ha parlato del futuro dell'ex secondo di...

VIDEO / BALE IL PIÙ VELOCE DEL CALCIO. IL 20 OTTOBRE DEL 2010 AL MEAZZA...

"Il 20 ottobre 2010, a San Siro (Inter-Tottenham 4-3) Bale aveva segnato tre gol e nella progressione del 4-1, prima di andare al tiro, Bale aveva percorso 59 metri in 6”67, un tempo che, se fosse stato rapportato a una pista...

GDS - EL SHAARAWY BRUCIA I TEMPI E TORNA AL DERBY? IPOTESI AZZARDATA PERCHÉ...

Dicevano che El Shaarawy stesse tentando di recuperare per il derby con l'Inter che si gioca il 19 aprile. La Gazzetta dello Sport è di un altro parere: "Voci dallo spogliatoio rossonero parlavano di un Faraone intenzionato a bruciare i tempi per presentarsi...

INTER AL LAVORO IN ATTESA DEI NAZIONALI. KOVACIC IN DUBBIO PER IL PARMA?

L’Inter è tornata ad allenarsi   e tra oggi e domani dovrebbero rientrare tutti i nazionali. Ieri è stata la volta di Medel e Handanovic mentre oggi si aggregheranno Brozovic, Podolsk e Kovacic che però porterà con sé un...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.