RIVALI/ Milan, Suso: “Noi davanti all’Inter? L’obiettivo è un altro. Le mie promesse…”

RIVALI/ Milan, Suso: “Noi davanti all’Inter? L’obiettivo è un altro. Le mie promesse…”

Così lo spagnolo ai microfoni della Gazzetta dello Sport

di Daniele Vitiello, @DanViti

Intervistato dai colleghi della Gazzetta dello Sport, il milanista Jesus Suso è tornato sulla lotta ad un posto in Champions League che vede impegnati anche i rossoneri: «Una promessa in caso di qualificazione? Dissi che con una doppietta all’Inter sarei tornato a casa a piedi, e loro pareggiarono nel recupero. L’ho rifatto prima della finale contro la Juve ed è finita 4 a 0 per loro. Meglio che me ne stia zitto».

Niente nemmeno per arrivare prima dell’Inter?

«L’obiettivo è entrare nelle prime quattro. E il derby è sempre una partita speciale. Ma qui arrivare prima o dopo cambia poco».

Champions e Coppa Italia, è possibile?

«Doppietta possibilissima».

I momenti di tempesta si possono considerare superati?

«Il momento è buono. E’ diverso da quando intorno a noi cambiava tutto e in poco tempo abbiamo avuto tre proprietà differenti. Se non riesci a trovare stabilità per forza di cose ne risenti. Ci saranno stati anche altri motivi ma di sicuro questa è stata una delle ragioni per cui non ci siamo ancora presi la Champions».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy