CORDOBA, KOLAROV, ANDREOLLI…

CORDOBA, KOLAROV, ANDREOLLI…

Commenta per primo!

L’Inter dopo aver definito il trasferimento di Pandev, resta vigile sul mercato. I cancelli di Appiano Gentile sono simili a quelle di un Saloon come ama dire spesso Mourinho, aperte in entrata ma anche in uscita. Ecco perché i prossimi movimenti in difesa dipendono molto da quello che deciderà Cordoba del proprio futuro. I contatti col City ci sono stati. La valutazione oscilla sui 5 milioni di euro. Le casse nerazurre verrebbero alleggerite di 17 milioni di euro, perché il colombiano ha un contratto in scadenza nel 2012 con un ingaggio netto di 3 milioni. Ecco perché l’affare Kolarov potrebbe essere concluso in tempi brevi, ma l’arrivo del serbo potrebbe essere rinviato a giugno anche per questioni di opportunità con la Lazio. Tutto è ancora da decidere, se Cordoba infatti optasse per il trasferimento, in Corso Vittorio Emanuele potrebbero accelerare subito per Kolarov, a prescindere verrebbero avviati i contatti con la Roma per riportare a Milano Andreolli. Del resto Oriali e Branca hanno un jolly da giocare che si chiama Burdisso. L’argentino è in prestito alla corte di Ranieri, a fronte di uno scambio potrebbe restare in giallorosso a titolo definitivo. Non è finita, perché l’arrivo di Goran Pandev non chiude le porte al mercato in entrata. Si cerca sempre una torre, ed in questo momento il nome di Cavani non deve essere accantonato, anzi. Zamparini ha fissato il prezzo, ma il giocatore sembra non voler più restare a Palermo, la sua volontà potrebbe pesare molto più di quanto si pensi, anche se comunque le due società dovranno lavorare per trovare un accordo economico, che al momento non sembrerebbe così agevole.
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy