MANCINI E HIDDINK IN CORSA PER LA PANCHINA DEL CITY

MANCINI E HIDDINK IN CORSA PER LA PANCHINA DEL CITY

Commenta per primo!

Roberto Mancini, “pluriscudettato” nerazzurro e Guss Hiddink, si sanno giocando la panchina del Manchester City. Dopo gli ultimi pessimi risultati, su tutti il pareggio casalingo contro l’Hull, la dirigenza del club ha deciso di non dare più fiducia all’attuale tecnico, Mark Hughes. Gli arrivi di Barry, Tevez, Toure’ ed Adebayor, avevano illuso, o meglio, stanno ancora facendo sognare i sostenitori dei “citizens”, ma l’attuale coach non è riuscito a far fare il salto di qualità al team inglese e ad amalgamare i tanti campioni in rosa. Il tecnco italiano e favorito sull’attuale allenatore della nazionale russa (lo scorso anno con la stessa rosa di Ancelotti, fece decisamente peggio dell’attuale tecnico de Chelsea), e proprio un suo grande amico, Carlo Ancelotti, potrebbe consegnargli a breve le chiavi dello spogliatoio del City. Se i blues sconfiggeranno il Manchester, Hughes verrà immediatamente allontanato. Per Mancini le vacanze sembrerebbero giunte al capolinea. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy