Babacar: “Nel 2015 fui ad un passo dall’Inter. Icardi? Bomber di razza”

Babacar: “Nel 2015 fui ad un passo dall’Inter. Icardi? Bomber di razza”

Sfida speciale, quella di Babacar domani contro l’Inter

Sfida speciale, quella di Babacar domani contro l’Inter. Motivo? Ecco le sue parole rilasciate alla Gazzetta dello Sport: “Dopo il gol segnato nel 2015 fui corteggiato dall’Inter? Si lo confermo. I nerazzurri mi volevano seriamente. Ma io allora ho scelto Firenze. Questa città mi ha accolto come un figlio, mi sento in debito. Voglio fare qualcosa di importante per i nostri tifosi. Chi mi piace dell’Inter? Icardi è un grande bomber, può vincere la classifica dei cannonieri. “

“Il suo rivale è Belotti. Il centravanti del Toro è una stella. Se Bernardeschi resta? Spero che resti. Federico in questo momento ha nella mente e nel cuore solo la Fiorentina. Tutto a suo tempo. Domani è la mia occasione? Al Franchi si gioca Fiorentina-Inter, non Babacar contro tutti. A me interessa che sia la Fiorentina a conquistare tre punti per tenere vivo il piccolo sogno europeo”

(Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy