Belgio, Nainggolan: “Contento della mia scelta, c’è ancora delusione. Tornare? Non ho…”

Belgio, Nainggolan: “Contento della mia scelta, c’è ancora delusione. Tornare? Non ho…”

Il centrocampista dell’Inter chiude la porta a un possibile ritorno in Nazionale

di Gianni Pampinella

È stato spesso tormentato il rapporto tra Radja Nainggolan e la Nazionale belga. Dopo una buona stagione con la maglia della Roma, il centrocampista fu comunque escluso dalla lista dei convocati per il Mondiale in Russia, una delusione enorme per il Ninja. A distanza di mesi il giocatore chiude la porta a un ritorno in Nazionale in vista degli Europei 2020: “È troppo tardi per me“, dice chiaramente Nainggolan. “Il prossimo campionato europeo è tra due anni. La Coppa del Mondo è tra quattro anni. Non ho intenzione di giocare fino a 40 anni. Non mi sento a mio agio, ma quella delusione (dopo la mancata convocazione alla Coppa del Mondo) è ancora lì, quindi sono contento di aver fatto questa scelta, almeno non avrò più problemi“, ha detto a Eleven Sports.

(hln.be)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy