Calciomercato, l’Italia rinnega subito la scelta del 2018: si chiuderà addirittura il 2 settembre

Calciomercato, l’Italia rinnega subito la scelta del 2018: si chiuderà addirittura il 2 settembre

L’annnuncio del presidente della Figc Gravina sul calciomercato estivo

di Daniele Mari, @fcin1908it

“Le date delle prossime due sessioni di calciomercato andranno dall’1 luglio al 2 settembre per quella estiva e dal 2 al 31 gennaio per quella invernale. Sono in linea con le date delle altre federazioni”. Lo ha annunciato il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale.

calciomercato stemmaRinnegata, quindi, la scelta di chiudere il mercato prima della prima giornata di campionato, come accade in Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy