Da #RiprendiRafinha a #Milinkocrazia: quando il tormentone di mercato è social

Da #RiprendiRafinha a #Milinkocrazia: quando il tormentone di mercato è social

I tormentoni social dell’estate calcistica 2018

di Gianni Pampinella

TORMENTONE #1

Ci sono alcune cose che fanno dell’estate una stagione unica: sole, mare e…tormentoni. Non solo quelli musicali, ma anche i tormentoni di mercato sono diventati un vero must dell’estate calcistica. Difficile per gli italiani fare a meno del pallone, così nelle sempre più torridi estate, i tormentoni aiutano a superare la noia. Ne sanno qualcosa i tifosi dell’Inter che a suon di hashtag hanno animato il calciomercato estivo. Da #RiprendiRafinha a #Modric, i tifosi nerazzurri sono stati tra i più attivi. Non sono mancati i tormentoni social dei tifosi della Roma che si sono visti soffiare sotto il naso Malcom, come anche quello che ha tenuto banco in casa Milan e che ha illuso fino all’ultima ora di calciomercato i tifosi rossoneri…

RAFINHA

Rafinha

Dopo 6 mesi con la maglia nerazzurra, Rafinha ha lasciato uno splendido ricordo di sé. Con i tifosi si è creato subito un forte legame e il mancato riscatto del brasiliano, ha scatenato una vera e propria campagna social per convincere l’Inter a riportare Rafinha in nerazzurro. Su Twitter l’hashtag #RiprendiRafinha ha spopolato per settimane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy