È tempo di scelte, torna Zhang e nasce la nuova Inter: Marotta ha in mente due nomi su tutti

È tempo di scelte, torna Zhang e nasce la nuova Inter: Marotta ha in mente due nomi su tutti

Il presidente nerazzurro rientrerà dalla Cina dopo Pasqua

di fcinter 1908

Steven Zhang è pronto a rientrare in Italia, questo è quanto scrive il Corriere dello Sport, che spiega come il presidente dell’Inter sia chiamato a decidere per il futuro del club di corso Vittorio Emanuel e come anche Beppe Marotta, amministratore delegato della società nerazzurra, abbia in mente soprattutto due nomi: Conte e Oriali.

“Prima Roma e Juventus e poi le scelte. Si avvicina il momento delle decisioni in casa nerazzurra. Verranno prese quando Steven Zhang tornerà a Milano. E’ atteso dopo Pasqua, quindi in mezzo alle sfide con giallorossi e bianconeri. E allora tutto lascia credere che, superato quel doppio snodo, la dirigenza nerazzurra al completo si siederà al tavolo per “costruire” la prossima stagione. I nodi da sciogliere non mancano, ma ce n’è uno soprattutto da smarcare: l’allenatore. Da cui poi deriverà tutto il mercato. Insomma, chi siederà sulla panchina nerazzurra la prossima stagione? E’ stranoto ormai che Marotta vorrebbe Conte, ma non c’è nulla da dare per scontato. E non solo perché l’ex ct non ha dato una risposta definitiva in occasione dei ripetuti contatti già avvenuti. La separazione da Spalletti, infatti, non è da prendere alla leggera. Da un lato perché, qualificandosi alla Champions, magari con annesso terzo posto, avrebbe raggiunto il grande obiettivo della stagione. Dall’altro perché ha ancora due anni di contratto a quasi 5 milioni di euro netti e, dunque, interromperlo inciderebbe parecchio a bilancio. Un motivo in più, insomma, per credere, che l’ultima parola sarà della proprietà. Non ci saranno ostacoli, invece, all’idea di Marotta di inserire un nuovo dirigente che faccia da collegamento tra squadra e resto della dirigenza. Anche in questo caso esiste un grande preferito, ovvero Oriali. E, anche in questo caso, il diretto interessato si è preso tempo per decidere. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy