VERSIONE MOBILE
Sabato 1 Novembre 2014      
 
 
  PRIMO PIANO
inter.it
inter.it

ESCLUSIVA Ag. Mbaye: "Domani vedo Tare, non sono ottimista. Con Mazzarri..."

29.01.2014 13:55 di Pasquale Guarro articolo letto 21371 volte
Fonte: FcInte1908 - dall'Ata Hotel, gli inviati Pasquale Guarro e Riccardo Fusato

Manca "solo" l'ok di Ibrahima Mbaye per rendere effettivo l'arrivo di Hernanes all' Inter. Un dettaglio per molti trascurabile. Non la pensa così, però, l'agente di Mbaye, Beppe Accardi, sentito in esclusiva da FCINTER1908.IT:

Buongiorno signor Accardi, a quanto pare sembra tutto fatto: Hernanes a Milano e Mbaye a Roma sponda Lazio?

"Starei molto attento nel dire che è tutto fatto. Ci sono ancora tanti interessi di mezzo, domani dovrei incontrare Tare ma un incontro non significa conclusione dell'affare"

Ci può spiegare quali sono gli interessi che ci sono di mezzo?

"Se la Lazio riconoscerà il valore del calciatore, per noi non ci sarà alcun problema nel trasferirci a Roma. Ma al momento non sono molto fiducioso e ottimista, come invece lo è la maggior parte delle persone". 

Mbaye rientrava nel progetto giovani dell'Inter ma viene ceduto a titolo definitivo. Come mai?

"Reputo che Mazzarri sia un tecnico inadeguato per l'Inter. I nerazzurri con lui rischiano di bruciare gran parte del valore dei propri giovani. Thohir era arrivato con altri propositi, ma evidentemente non realizzabili per la presenza dell'attuale tecnico".

Sta dicendo che Mazzarri non è un bravo allenatore?

"Credo che i tecnici bravi siano altri, un buon allenatore sa sempre dove far giocare i propri calciatori. Vi porto l'esempio di Belfodil. Secondo voi, ad oggi, qualcuno può valutarlo? Nessuno può e questo perché Mazzarri non è mai stato in grado di trovargli un ruolo"

L'esplosione e la valutazione di Mbaye portano a dire, però, che il settore giovanile dell'Inter lavora alla grande. Non crede?

"Assolutamente si. Il settore giovanile dell'Inter fa invidia ai migliori club europei, ci lavorano persone estraneamente competenti ed è per questo che, fossi nei panni dei dirigenti dell'Inter, avrei paura che da un momento all'altro possano andar via. Diventa frustrante a lungo andare: lavori bene per portare al tuo club giovani importanti e poi li vedi fiorire altrove. Insomma, non è bellissimo". 

In questo momento anche Ranocchia e Guarin stanno avendo difficoltà all'Inter, non è solo questione di giovani...

"E anche Kovacic aggiungerei. Secondo voi sono tutti incompetenti quelli che adesso si stanno interessando a questi calciatori? Il problema è sempre la guida tecnica. In Inghilterra giocatori così farebbero la fortuna di molti club. Vedere un talento come Kovacic sprecato in questo modo non è bello per gli amanti del calcio". 


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
INZIO DI STAGIONE COMPLICATO. DI CHI LA COLPA?
  
  
  

 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

Gli ultimi due risultati fanno fieno in cascina e allontanano dall’angoscia di un possibile campionato già concluso e da vivere in retrovia. Bene così. Nessun tifoso dell’Inter, onestamente, può augurarsi il tanto peggio tanto meglio. Neppure...
Il rigore, i gol, la voglia di fare bene a Parma. Mauro Icardi, intervistato da Inter Channel, racconta gli ultimi minuti contro la Sampdoria. Con la testa a Parma, a poche ora dal match di campionato al Tardini. "Tirare un rigore al 91' è diverso:...

GALACTICO SUL MERCATO. PAGATO 40 MILIONI DUE ANNI FA, ORA L'INTER POTREBBE...

Acquistato due anni or sono dal Real Madrid per la rilevante cifra di 39 milioni di euro, il giovane Asier Illaramendi ha faticato molto a imporsi con continuità nella squadra di Carlo Ancelotti. Il 24enne ha convinto poche persone in quel di...

INTER SU ZAPPACOSTA? L'AGENTE A FCIN1908 SPEGNE LE VOCI "CON ME NEANCHE..."

L'impiego di Obi e Mbaye sulla fascia destra nerazzurra stanno al momento ovviando in parte ai problemi che Walter Mazzarri ha riscontrato in quella zona del campo, anche a causa degli infortuni di Nagatomo, Jonathan e D'Ambrosio. I due ragazzi cresciuti nel...

IL BAYERN A CACCIA DI UN ALTRO GIALLONERO DI DORTMUND. MA C'È UN PROBLEMA

Il Bayern Monaco vuole ancora una volta depauperare le risorse tecniche dei rivali del Borussia Dortmund: dopo gli arrivi di Lewandowski e Götze nelle passate stagioni adesso potrebbe essere il turno di Marco Reus. Dopo un primo...

CAVANI, ESULTA CON LA MITRAGLIA E TOCCA L'ARBITRO: ESPULSO VIDEO

Espulsione abbastanza insolita quella subita da Edinson Cavani nella partita tra Lens e Psg. Dopo aver segnato su rigore il gol del 3-1, l'uruguaiano ha esultato mimando il gesto di un cecchino, cosa che evidentemente non è piaciuta all'arbitro Rainville...

PARMA-INTER, I CONVOCATI: SI RIVEDE PALLADINO, BELFODIL C'È ANCHE SE È PARTITO PER...

Al termine dell'allenamento di questo pomeriggio Donadoni ha diramato la lista dei convocati per la gara con l' Inter. Tra gli indisponibili, oltre a Biabiany, Bidaoui, Cassani, Galloppa, Jorquera, Paletta, Pozzi e allo squalificato Cordaz, c'è anche...

APPIANO, RIFINITURA TERMINATA: ADESSO L'INTER PARTE PER PARMA

Sessione d'allenamento pomeridiana per l'Inter di Walter Mazzarri. Al centro sportivo "Angelo Moratti", in una giornata limpida e soleggiata, la squadra, dopo il riscaldamento, si è concentrata su esercitazioni tecnico-tattiche. Terminato il lavoro,...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.