ETO’O: “HANNO GIOCATO MEGLIO DI NOI MA ERA IMPORTANTE NON PERDERE”

ETO’O: “HANNO GIOCATO MEGLIO DI NOI MA ERA IMPORTANTE NON PERDERE”

di Daniele Mari, @danmari83

Samuel Eto’o era il protagonista più atteso, insieme ad Ibrahimovic, della partita di ieri. Il camerunense ha ammesso che è “stato strano giocare contro il Barcellona e contro i miei ex compagni. Sono stato tanti anni con loro e credo fosse normale sentirsi così all’inizio. Ma dopo tre minuti ero già concentrato solo sul match”.

Sulla partita, Eto’o non vede come un cattivo risultato il pareggio di ieri: “Il Barcellona è al momento la migliore squadra d’Europa ed era difficile affrontarli. Hanno giocato meglio di noi, ma anche io ho avuto un paio di occasioni e con un po’ di fortuna avrei potuto segnare. Comunque siamo soddisfatti del pareggio e, soprattutto, era importante non perdere.”

Su Messi, invece, poco da dire: “L’ho già detto molte volte, è un grandissimo giocatore. E’ unico, è il Maradona di oggi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy