GdS – Inter, Lautaro: altro che meteora Gabigol. Se non segna Batman Icardi, ci pensa Robin

GdS – Inter, Lautaro: altro che meteora Gabigol. Se non segna Batman Icardi, ci pensa Robin

Nella serata del Festival di Sanremo l’argentino trova la nota giusta: è una di quelle alte, che si sente forte, nel momento giusto

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Lautaro Martinez ha risposto presente quando è stato chiamato in causa da Spalletti ma non era andata sempre bene. C’erano stati dei gol sprecati nelle ultime giornate a far apparire qualche nuvola all’orizzonte. Sono state spazzate via in un lampo, nel giro di due minuti, con la rete segnata contro il Parma. La Gazzetta dello Sport scrive di lui: “Riecco l’acuto del Toro, riecco l’Inter che vince. Altro che la meteora Gabigol, la risposta di Lautaro Martinez arriva quando i nerazzurri hanno una fame tremenda di rivedere tre punti tutti in una volta, di rimettersi a correre e allontanare per un’altra settimana le inseguitrici Champions. Un pallone e bum, un gol da festival, ecco quello che serviva per scacciare le voci di chi gli ricorda più gli errori sottoporta e la confusione“.

L’argentino ha segnato così il quarto gol in Serie A, il primo fuori casa ed è molto pesante anche questo, come era stato quello del 26 dicembre contro il Napoli: “E se Maurito latita davanti, ci pensa l’amico più giovane. Se Batman Icardi non fa la voce grossa, ecco che Lautaro in versione Robin rimette le cose a posto per l’Inter. Niente stecca stavolta come nell’assalto alla Lazio in Coppa Italia e al Bologna in campionato. È la serata finale del Festival di Sanremo, Lautaro si adegua con un assolo dentro l’area che vale l’esultanza con le corna”, scrivono nell’articolo della rosea Stoppini e Angioni.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport, 10-2-2019)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy