VERSIONE MOBILE
Martedì 31 Marzo 2015      
 
 
  PRIMO PIANO
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Guardalinee di Inter-Barcellona indagato per corruzione. E subito in Catalogna...

12.04.2012 14:36 di Daniele Mari articolo letto 6909 volte

Non aspettavano altro. Ha avuto grande risalto sui quotidiani catalani la notizia che riguarda José Manuel Silva Cardinal, il guardalinee portoghese di Inter-Barcellona 3-1 (semifinale di andata della Champions poi vinta dai nerazzurri ndr).

L'assistente, infatti, è al centro di un presunto caso di corruzione per un versamento di 2.000 euro sul suo conto corrente alla vigilia di una partita di Coppa di Portogallo tra Sporting e Maritimo. Cardinal fu sostituito in quella partita all'ultimo momento "per motivi personali".

Ci sarebbero state anche perquisizioni nella sede dello Sporting Lisbona. E subito sulla stampa catalana si è fatto riferimento al "chiarissimo gol in fuorigioco di Diego Milito, che a conti fatti è valso l'eliminazione al Barcellona", come scrive Sport.

Del teatrino di Busquets al Camp Nou, ovviamente, nessuna traccia...


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
INTER IN CORSA PER LO SCUDETTO NEL 2015/16: CI CREDETE?
  
  

 
Juventus 67
 
Roma 53
 
Lazio 52
 
Sampdoria 48
 
Napoli 47
 
Fiorentina 46
 
Torino 39
 
Milan 38
 
Inter 37
 
Genoa (-1) 37
 
Palermo 35
 
Empoli 33
 
Udinese (-1) 33
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 32
 
Hellas Verona 32
 
Atalanta 26
 
Cagliari 21
 
Cesena 21
 
Parma (-2) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -3

Per la prima volta dopo tanto tempo non c'è stata alcuna ribellione consistente nei confronti della pausa delle nazionali, che è stata quasi accolta alla stregua di un toccasana. Per la prima volta sui social non si è parlato in maniera categorica di...
Roy Hodgson, durante la conferenza stampa alla vigilia di Italia-Inghilterra, ha parlato anche del suo passato all'Inter, un passato che ricorda sempre con piacere, in particolar modo la sua amicizia con Giacinto Facchetti, "un uomo che ha significato tantissimo per...

PALACIO È TORNATO A FARE GOL E ORA VUOLE IL RINNOVO: ECCO I TEMPI PER LA DECISIONE

Dopo un inizio di stagione molto complicato, anche a causa della mancata preparazione a seguito del Mondiale che gli aveva lasciato una caviglia in disordine, ora Rodrigo Palacio si è ripreso l’Inter e la fiducia di Roberto Mancini. Ora che il Trenza sta...

FCIN1908 - ICARDI, L'INTER È IN STAND-BY: DOPO L'INTESA DI MASSIMA LA PAUSA PER...

Il futuro di Mauro Icardi resta ancora tutto da definire. Nulla si è mosso riguardo il rinnovo di contratto con i nerazzurri; dopo l'incontro avvenuto alla fine di febbraio tra la dirigenza dell' Inter e l'entourage del giocatore...

POGBA, IL BARCELLONA LO VUOLE A TUTTI I COSTI E TENTA UN ESCAMOTAGE

Il Barcellona vuole Paul Pogba ma deve fare i conti con il blocco del mercato FIFA (fino al 2016), pertanto vorrebbe ottenere già da ora la parola della Juventus e del centrocampista francese in vista del prossimo anno. Una manovra di mercato permessa dal...

VIDEO / BALE IL PIÙ VELOCE DEL CALCIO. IL 20 OTTOBRE DEL 2010 AL MEAZZA...

"Il 20 ottobre 2010, a San Siro (Inter-Tottenham 4-3) Bale aveva segnato tre gol e nella progressione del 4-1, prima di andare al tiro, Bale aveva percorso 59 metri in 6”67, un tempo che, se fosse stato rapportato a una pista...

MILAN, SACRIFICIO A FINE STAGIONE PER IL BENE DELLA SQUADRA?

Jeremy Menez, tra i migliori del Milan quest'anno, potrebbe rappresentare un problema per la società rossonera. Il giocatore ha segnato ben 15 reti in questa stagione, togliendo spesso il Milan dalle difficoltà. La squadra non avrà...

INTER AL LAVORO IN ATTESA DEI NAZIONALI. KOVACIC IN DUBBIO PER IL PARMA?

L’Inter è tornata ad allenarsi   e tra oggi e domani dovrebbero rientrare tutti i nazionali. Ieri è stata la volta di Medel e Handanovic mentre oggi si aggregheranno Brozovic, Podolsk e Kovacic che però porterà con sé un...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.