Icardi, il rigore lasciato a Perisic è un messaggio allo spogliatoio: ha fatto capire che…

Icardi, il rigore lasciato a Perisic è un messaggio allo spogliatoio: ha fatto capire che…

L’attaccante argentino si è messo a disposizione della squadra

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Una delle immagini simbolo del successo dell’Inter sul campo del Frosinone arriva in occasione del raddoppio nerazzurro, quando Mauro Icardi ha lasciato calciare il rigore al “nemico” Ivan Perisic. Una dimostrazione di maturità da parte dell’attaccante argentino, un modo per sotterrare le polemiche degli ultimi mesi a favore degli interessi del gruppo. Un gesto apparentemente semplice, ma che conferma la nuova apertura di Maurito verso lo spogliatoio. Così scrive La Gazzetta dello Sport: “Qualcosa è cambiato, anche nelle piccole cose, in quei gesti che una volta erano semplice formalità. Perché anche nella ritrovata «serenità» di gruppo e di intenti, poi sono i dettagli a fare la differenza. Che poi stavolta è un dettaglio non banale, perché mette in discussione quello che negli ultimi anni non era mai stato in dubbio e che la notte di Genova – quella del rientro ufficiale di Icardi – sembrava aver salvaguardato. E invece dopo aver perso la fascia a favore di Handanovic e il posto da sicuro titolare per l’ascesa di Lautaro Martinez, per Mauro Icardi adesso è da rivedere anche il ruolo di rigorista designato. […] Mauro non ha fatto scenate, non ha provato a impuntarsi, dimostrando maturità. Non ha guardato la panchina per cercare un contrordine, forse perché da quelle parti non è poi semplice oggi andare a cercare aiuto con lo sguardo. Si è fatto da parte, sconsolato e a testa bassa, ma senza protestare. E dopo la trasformazione di Perisic è stato il primo a dare il cinque al compagno, come si fa nelle migliori famiglie. Un modo per far vedere che ha capito che nulla è più scontato e che le cose andranno riconquistate partita dopo partita. […] Il fatto che però dalla contesa dello Stirpe sia uscito vincitore Perisic è un segnale nuovo, molto forte. Mauro e Ivan non si amano, non lo hanno mai nascosto e ora sono entrati pienamente nel copione di «amici nemici», il nuovo film prodotto ad Appiano“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy