Icardi, non solo i croati: “Torna in mente quell’episodio con Miranda. Colpa di…”

Icardi, non solo i croati: “Torna in mente quell’episodio con Miranda. Colpa di…”

I rapporti tra Mauro Icardi e i compagni di squadra non sono mai stati così tesi

di Redazione1908

Alla notizia della fascia di capitano tolta dal braccio di Icardi, Marcelo Brozovic ha mostrato il suo apprezzamento sui social con dei like che non saranno piaciuti al centravanti argentino. Ma, secondo il Corriere dello Sport, non sono solo i croati ad aver manifestato insofferenza verso l’ex capitano:

Non è un mistero né che il centrocampista e Perisic siano molto legati al portiere sloveno né che tra gli slavi e Icardi i rapporti siano tesi. Alla base dei dissapori questioni caratteriali, ma anche di natura tecnico-tattica. L’argentino non sempre si sacrifica correndo per la squadra: lui pensa a segnare e non tutti gradiscono. Anche il gruppo degli italiani e soprattutto quello dei brasiliani-portoghesi, però, non stravedono per il centravanti e non a caso in estate, durante un’amichevole in cui Icardi non fu utilizzato perché infortunato (e la fascia finì sul braccio di Miranda), la moglie di Miranda, Jacque, sui social si fece sfuggire un eloquente: «Questo sì che è un vero capitano». “Colpa” di un carattere non da leader e della difficoltà da parte dei giocatori più esperti di riconoscerlo guida del gruppo, un ruolo che gli aveva assegnato Mancini nel 2015. A Icardi viceversa sono molto legati tra gli altri Borja Valero, Lautaro Martinez e Vecino”, scrive il quotidiano romano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy