Icardi, spogliatoio Inter diviso: con alcuni è frattura, ma conserva alcuni amici. E domenica…

Icardi, spogliatoio Inter diviso: con alcuni è frattura, ma conserva alcuni amici. E domenica…

Il centravanti dell’Inter oggi incontrerà squadra, dirigenza e tecnico

di Andrea Della Sala, @dellas8427
 
Oggi Mauro Icardi incontrerà alla Pinetina i compagni di squadre e ci sarà il tanto atteso faccia a faccia con l’Inter. Dopo gli avvenimenti degli ultimi giorni, servirà chiarezza per ripartire e per concentrarsi sul campo dove l’Inter ha una partita importante domenica con la Samp. “È il giorno del faccia a faccia con la squadra. E Mauro Icardi dovrà chiedere scusa per quanto accaduto negli ultimi giorni. Lo attende la società, lo aspettano i compagni, con molti dei quali la frattura è profonda, anche se di amici nello spogliatoio l’ex capitano continua ad averne, come certifica la picconata di Borja Valero nel post partita («Queste cose dovrebbero restare nello spogliatoio»)”, riporta Tuttosport. 
“La Pinetina è stata anche teatro della più succosa novità di giornata perché Icardi – che mercoledì era stato regolarmente convocato per Vienna prima del gran rifiuto – si è presentato per fare terapie al ginocchio destro infiammato. Il fatto che abbia immediatamente postato l’immagine sui social suona come un chiaro messaggio ai naviganti: Icardi finora (da buon capitano) aveva spesso giocato sul dolore, il che avrebbe evidentemente condizionato il suo rendimento, come provano i numeri sconfortanti dell’ultimo periodo con l’ultimo gol su azione in campionato segnato addirittura il 2 dicembre a Roma a cui è seguita solo la rete (su rigore) all’Udinese il 15 dicembre dopo di che è iniziata una carestia lunga 7 giornate. Facile pensare che un Icardi degradato ora anteponga la necessità di tornare a stare bene piuttosto a quella di sacrificarsi in nome della Ragion di Stato nonostante un ginocchio malconcio. Un buon motivo per pensare che l’impaccio di affrontare l’ira iconoclasta di San Siro domenica con la Samp possa essere evitato proprio grazie a quei fastidi al ginocchio che hanno costretto Icardi a fare fisioterapia. Oggi, anche in questo senso, sarà una giornata cruciale”, si legge sul quotidiano. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy