Inter, Icardi gela i dirigenti: “E’ l’ultima volta che parlo con voi”. E ai medici propone…

Inter, Icardi gela i dirigenti: “E’ l’ultima volta che parlo con voi”. E ai medici propone…

Mauro Icardi continua la sua rottura prolungata con il club

di Redazione1908

«Questa è l’ultima volta in cui parlo con voi». Mauro Icardi, nel confronto avuto ieri con Spalletti, il professor Corsini, l’ad Marotta, il ds Ausilio e Gardini (ma qui le versioni divergono: dirigenti presenti secondo il giocatore, assenti secondo il club) ha negato la disponibilità ad allenarsi in gruppo, ha ottenuto di continuare la fisioterapia per l’infiammazione al ginocchio sino alla sosta di marzo e soprattutto ha rinviato ogni decisione sul proprio futuro a un colloquio con Steven Zhang, dopo il derby. Esordisce così il Corriere della Sera, nel racconto dell’incontro avvenuto ieri pomeriggio.

Mauro Icardi non intende rientrare in gruppo e non lo farà per molto tempo. Niente super-sfida con il Milan dunque per il centravanti che, davanti alle perplessità dello staff medico sulle sue reali condizioni di salute, avrebbe proposto di sottoporsi a Roma a Villa Stuart a un ulteriore controllo. Tutto rinviato al vertice chiesto dal bomber con Steven Zhang, previsto durante la sosta.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13887531 - 3 mesi fa

    togliere la fascia è stata una cosa molto buona grazie Marotta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nuzzo62 - 3 mesi fa

    Stai pure fuori,non sei degno dell INTER.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy