Inter, la rinascita di Miranda: rinnovo di contratto in vista? Con Spalletti e Skriniar…

Inter, la rinascita di Miranda: rinnovo di contratto in vista? Con Spalletti e Skriniar…

Joao Miranda sembra essersi ripreso la difesa dell’Inter

Commenta per primo!

La solidità della nuova difesa dell’Inter targata Luciano Spalletti sembra avere un nome e un cognome: Milan Skriniar. Non è del tutto vero, come si legge tra le pagine del Corriere dello Sport: Joao Miranda sembra essere tornato ad altissimi livelli, come lo fu nell’inizio di stagione 2015-16 sotto la guida di Roberto Mancini. “L’anno scorso – scrive il quotidiano – il brasiliano era finito sul banco degli imputati per la sua indolenza. Troppe volte, infatti, aveva dato l’impressione di fare quasi un favore a scendere in campo. E troppe volte era stato lui il primo a cedere, in una linea difensiva già di per sé fragile. Adesso, invece, ciò che balza all’occhio di Miranda, è l’atteggiamento diverso, una voglia di essere protagonista, di prendersi responsabilità da leader del reparto invece di scansarle. Si capisce che è coinvolto e convinto del progetto: evidentemente, con lui (e non solo) Spalletti ha saputo toccare le corde giuste. Del resto, senza il suo apporto, il “castello” avrebbe fatto fatica a reggere. Là dietro, infatti, tra i centrali la coperta è corta e il tandem Miranda-Skriniar dovrà per forza di cose girare sempre al massimo, evitando anche il più piccolo dei raffreddori”.

La differenza tra Murillo, Skriniar e Medel, come compagno del brasiliano, sta principalmente nel fatto che lo slovacco resta concentrato durante tutti i 90′, e soprattutto non è istintivo e troppo sicuro di sé, proprio come lo erano il colombiano e il cileno. Miranda può dunque giocare ora più tranquillo: il rischio figuracce è molto basso e la sua tranquillità può essere ora una qualità da sfruttare. Le sue prestazioni potrebbero far sì che la sua carriera all’Inter possa proseguire: il centrale è infatti in scadenza a giugno 2018 e una stagione ad altissimi livelli gli garantirebbe un rinnovo di contratto.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy