Inter-Torino Primavera, le pagelle: Esposito ormai non fa più notizia, Colidio arrugginito

Inter-Torino Primavera, le pagelle: Esposito ormai non fa più notizia, Colidio arrugginito

Le pagelle di FcInter1908 sulla Supercoppa Primavera

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Il Torino vince la Supercoppa Primavera 2018 battendo ai calci di rigore l’Inter. Queste le pagelle di FcInter1908:

Dekic 5,5 Non può nulla sul bolide di Onisa, qualche responsablità sul secondo gol granata. Stavolta non è super dal dischetto.
Grassini 5,5 Dalle sue parti capita spesso e volentieri Millico, e questo ne limita le sue sgroppate offensive. Esce per crampi. (dal 66′ Corrado 6,5 Entra bene in partita, mette in mezzo diversi palloni interessanti)
Nolan 6 Non impeccabile, ma quando c’è da farsi sentire c’è sempre.
Ntube 6,5 Non trema di fronte a uno dei migliori attacchi del campionato, chiude tutto badando al sodo.
Zappa 7 Parte a sinistra, e nel primo tempo è fra i più intraprendenti. Nella ripresa passa a destra e la musica non cambia: solido in difesa, sempre pronto ad appoggiare la manovra offensiva.
Gavioli 7 Buta il cuore oltre l’ostacolo, correndo come un indemoniato in ogni zona del campo. Spesso impreciso, ma da una sua iniziativa arriva il gol di Esposito.
Pompetti 7 Regia perfetta, personalità, duro quando serve; altra prova convincente per l’ex centrocampista del Pescara. L’errore dal dischetto no macchia la sua prova.
Schirò 6,5 Corre per due, soprattutto nel primo tempo, quando cerca anche la conclusione. Cala alla distanza, ma serve l’assist a Salcedo che riapre l’incontro. (dal 9′ pts Burgio 6 Prende il posto di un esausto Schirò)
Persyn 5,5 Fatica ad accendersi, non è ancora al meglio e si vede. (dal 57′ Colidio 6 Ancora arrugginito dopo il mese trascorso in Argentina, ha una buona occasione ma la spreca)
Merola 5,5 Svaria su tutto il fronte offensivo, ma non trova mai lo specchio della porta. (dal 9′ pts Esposito 7 Ancora una volta decisivo: entra, segna, manda la partita ai rigori, e non fallisce il suo tentativo dal dischetto. Giocatore già pronto per la categoria)
Salcedo 6,5 Prova qualche giocata delle sue, ma resta troppo spesso confinato sulla fascia sinistra. Ha il merito di segnare il gol che riaccende le speranze nerazzurre. (dal 1′ pts Adorante 6 Entra per dare peso all’attacco, fa a sportellate con la difeda del Torino. Non sbaglia dal dischetto)
Madonna 6 Fallisce la prima occasione di conquistare un trofeo sulla panchina dell’Inter. Indovina i cambi, nulla da dire ai ragazzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy