L’INTER SPRECA TANTO. ALLA FINE BASTA SNEIJDER: 1-0 AL LIVORNO. ORA NAPOLI O JUVE. GUARDA LA PERLA DELL’OLANDESE

L’INTER SPRECA TANTO. ALLA FINE BASTA SNEIJDER: 1-0 AL LIVORNO. ORA NAPOLI O JUVE. GUARDA LA PERLA DELL’OLANDESE

Commenta per primo!

Un’Inter “seria e concentrata”, come l’ha definita a fine partita José Mourinho, si sbarazza di un Livorno inconsistente grazie ad una perla del solito immenso Sneijder e ora si mette in poltrona in attesa di Napoli o Juve nei quarti di coppa Italia. I nerazzurri si mangiano di tutto, prendono due pali e Toldo si fa notare solo per l’abbigliamento da freddo polare. I pali di Stankovic e di Sneijder, i gol sbagliati da Balotelli, Suazo e Milito certificano una partita senza storia, che i nerazzurri avrebbero potuto chiudere ben prima del 90′. Esordio in prima squadra per Donati (prova abbastanza anonima, ma senza sofferenze) e l’ennesima conferma, qualora ce ne fosse bisogno, che Wesley Sneijder è campione assoluto, un campione di cui non si può fare a meno nemmeno nelle partitelle del giovedì.

INTER-LIVORNO 1-0
Marcatori: 15′ st Sneijder

Inter: 1 Toldo; 29 Donati (38′ st 13 Maicon), 6 Lucio, 26 Chivu 11 Muntari; 14 Vieira, 5 Stankovic, 8 Thiago Motta; 10 Sneijder; 45 Balotelli, 18 Suazo (31′ st 22 Milito);
A disposizione: 12 Julio Cesar, 9 Eto’o, 19 Cambiasso, 28 Stevanovic;
Allenatore: José Mourinho

Livorno: 11 Benussi; 2 Perticone, 4 Rivas, 13 Knezevic (1′ st 59 Diniz); 5 Marchini, 8 Bergvold (27′ st 7 Pulzetti), 24 Mozart, 83 Candreva, 46 Pieri; 9 Danilevicius (18′ st 18 Dionisi) , 99 Lucarelli;
A disposizione: 1 De Lucia, 3 A.Filippini, 90 Simeoni;
Allenatore: Serse Cosmi

Arbitro: Sebastiano Peruzzo (sez.arbitrale di Schio)
Note. Ammoniti: 46′ Stankovic, 2′ st Diniz, 26′ st Marchini. Tempi supplementari: 1′-3′. Spettatori: 8316

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy