VERSIONE MOBILE
Lunedì 27 Aprile 2015      
 
 
  PRIMO PIANO
La Juve ha già pronta la terza stella? Possono farlo perchè tanto...

La Juve ha già pronta la terza stella? Possono farlo perchè tanto...

23.04.2012 11:00 di Marco Rizzo articolo letto 7323 volte
Fonte: fcinter1908.it

'Sonosempre29'. Chi non conosce questo slogan ormai fatto proprio dal presidente juventino Andrea Agnelli? Nonostante il palmares ufficiale della Lega Calcio, reciti diversamente, per i bianconeri gli scudetti non sono 27 bensì 29. Come se in pratica, non ci fossero mai stati la revoca dello scudetto 2003/2004 e l'assegnazione di quello successivo all'Inter.
Nell'eventualità in cui i bianconeri dovessero aggiudicarsi questo campionato, dalle parti di Torino è già pronta la terza stella da apporre sulla propria maglia. Questa mattina, Tuttosport ce ne ha dato un assaggio proponendo il trittico stellare in prima pagina, ben consci che ormai la lotta scudetto è solo una pura formalità.
Tutto giusto e tutto corretto, nonostante ribadiamo che gli scudetti sono in realtà 27 e non 29, perchè la scelta di apporre sulla propria maglia una stella dorata ogni dieci scudetti è un qualcosa di autonomo rispetto a ciò che recita il regolamento. O meglio, il regolamento della F.I.G.C. e quello della Lega Calcio non recitano nulla a riguardo. L'inventore di questo logo per celebrare i dieci scudetti, non fu nient'altro che Umberto Agnelli, nonno di Andrea, che nel 1958 decise di onorare la conquista del 'decimo' della sua squadra con questa scelta grafica.
Negli altri paesi invece, prendendo ad esempio la Germania, nel 2004 la Deutsche Fußball Liga, che gestisce i primi due livelli della Fußball-Bundesliga, introdusse i Verdiente Meistervereine, che hanno diritto di fregiarsi di 1, 2, 3 o 4 stelle a secondo che abbiano vinto 3, 5, 10 o 20 titoli. In questo caso è una scelta ufficiale della federazione e non unilaterale della società vincitrice del Deutsche Meisterschale.
La Juventus quindi, a fine stagione, sarà liberissima di celebrare il trentesimo (per loro) scudetto con questa terza stella vicino al logo ufficiale. Ma dato il valore di questo astro e il tipo di scelta che è facoltativo, possono tranquillamente effettuare questa operazione, con buona pace delle altre società, che potrebbero tranquillamente apporre sulla propria maglia un numero di stelle a piacimento o altri simboli per celebrare altri tipi di vittorie.


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
VENDERESTE KOVACIC PER 35 MILIONI DI EURO?
  
  

 
Juventus 73
 
Lazio 59
 
Roma 58
 
Napoli 56
 
Sampdoria 50
 
Fiorentina 49
 
Genoa 47
 
Torino 47
 
Inter 45
 
Milan 43
 
Palermo 41
 
Hellas Verona 39
 
Udinese 38
 
Chievo Verona 37
 
Sassuolo 36
 
Empoli 35
 
Atalanta 31
 
Cagliari 24
 
Cesena 23
 
Parma 16*
Penalizzazioni
 
Parma -7

Tiri ManciniBisogna costringersi a non guardare la classifica per non impazzire. Per quello che sarebbe potuto essere e che invece non è stato. Per pareggi come quelli contro Parma e Cesena. Perché con qualche risultato meno tragico all'attivo l'obiettivo sarebbe stato...
Hernanes: "Ho vinto la mia sfida, il gol un simbolo. Tante cadute ma ora abbiamo..."Hernanes ha commentato ai colleghi brasiliani il gol contro la Roma: "E' stato un gol molto importante. E' sempre emozionante fare un gol al Meazza e contro un grande avversario. Ho passato un periodo duro, c'ho messo un po' per entrare in forma ma ho sempre...

NON SOLO DYBALA; MANCINI NE HA STUDIATI ALTRI TRE. IN PRIMIS...

Non solo Dybala; Mancini ne ha studiati altri tre. In primis...Importante segnale lanciato ieri dall'Inter per Paul Dybala con la presenza, emblematica, del tecnico nerazzurro in tribuna, in occasione di Parma-Palermo. Secondo il Corriere dello Sport, però, la punta argentina non è stata la sola ad essere...

ESCLUSIVA - KEVIN CAUET: "GIOVANILI INTER? CI PENSO, ORA PEDALO. I 2 GNOUKOURI..."

ESCLUSIVA - Kevin Cauet: "Giovanili Inter? Ci penso, ora pedalo. I 2 Gnoukouri..."É legato ai colori nerazzurri grazie al papà Benoit, che vestiva la gloriosa maglia dell'Inter quando lui era ancora un bambino. Adesso Kevin è cresciuto e lo ha fatto seguendo le stessa passione di suo padre, quella passione che lo ha spinto a...

GRAZIE AI PREMI CHAMPIONS LA JUVENTUS PENSA A 2 BIG PER L'ATTACCO

Grazie ai premi Champions la Juventus pensa a 2 big per l'attaccoLa Champions fa ricca la Juve, che con il passaggio alla semifinale ha già messo insieme 73 milioni di euro derivanti dai bonus Uefa e dal market pool. A questi si aggiunge il botteghino per le gare europee, pari a una dozzina di milioni: in sintesi, i...

VIDEO / THOHIR A ZANETTI: "LA NUMERO 4 È TUA PER SEMPRE"

VIDEO / Thohir a Zanetti: "La numero 4 è tua per sempre"http://inter-tube.it/?p=2639 Il presidente Erick Thohir, con un video messaggio, ha fatto il suo personale in bocca al lupo a Javier Zanetti che il 4 maggio giocherà insieme a tanti altri campioni il Match for Expo al Meazza e nello stesso messaggio ha annunciato...

LA SCONFITTA DI UDINE COSTA CARA AI GIOCATORI DEL MILAN. IN RITIRO FINO A FINE STAGIONE?

La sconfitta di Udine costa cara ai giocatori del Milan. In ritiro fino a fine stagione?La bruttissima partita giocata dal Milan in quel di Udine ha di fatto prendere provvedimenti alla società rossonera neo confronti dei giocatori. Da ieri sera, infatti, la squadra è in ritiro e non c’è, ad oggi, certezza su quqnto potrà...

MANCINI A UDINE SENZA DIFESA. FELIPE-VIDIC COPPIA OBBLIGATA?

Mancini a Udine senza difesa. Felipe-Vidic coppia obbligata?L'Inter sembra avere ritrovato il giusto passo e dopo il successo contro la Roma la rincorsa all’Europa League adesso che la Fiorentina è a -4 sembra più possibile. Ora i nerazzurri sono attesi dalla trasferta di Udine e per l'occasione,...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.