VERSIONE MOBILE
Sabato 30 Maggio 2015      
 
 
  PRIMO PIANO
La Juve ha già pronta la terza stella? Possono farlo perchè tanto...

La Juve ha già pronta la terza stella? Possono farlo perchè tanto...

23.04.2012 11:00 di Marco Rizzo articolo letto 7338 volte
Fonte: fcinter1908.it

'Sonosempre29'. Chi non conosce questo slogan ormai fatto proprio dal presidente juventino Andrea Agnelli? Nonostante il palmares ufficiale della Lega Calcio, reciti diversamente, per i bianconeri gli scudetti non sono 27 bensì 29. Come se in pratica, non ci fossero mai stati la revoca dello scudetto 2003/2004 e l'assegnazione di quello successivo all'Inter.
Nell'eventualità in cui i bianconeri dovessero aggiudicarsi questo campionato, dalle parti di Torino è già pronta la terza stella da apporre sulla propria maglia. Questa mattina, Tuttosport ce ne ha dato un assaggio proponendo il trittico stellare in prima pagina, ben consci che ormai la lotta scudetto è solo una pura formalità.
Tutto giusto e tutto corretto, nonostante ribadiamo che gli scudetti sono in realtà 27 e non 29, perchè la scelta di apporre sulla propria maglia una stella dorata ogni dieci scudetti è un qualcosa di autonomo rispetto a ciò che recita il regolamento. O meglio, il regolamento della F.I.G.C. e quello della Lega Calcio non recitano nulla a riguardo. L'inventore di questo logo per celebrare i dieci scudetti, non fu nient'altro che Umberto Agnelli, nonno di Andrea, che nel 1958 decise di onorare la conquista del 'decimo' della sua squadra con questa scelta grafica.
Negli altri paesi invece, prendendo ad esempio la Germania, nel 2004 la Deutsche Fußball Liga, che gestisce i primi due livelli della Fußball-Bundesliga, introdusse i Verdiente Meistervereine, che hanno diritto di fregiarsi di 1, 2, 3 o 4 stelle a secondo che abbiano vinto 3, 5, 10 o 20 titoli. In questo caso è una scelta ufficiale della federazione e non unilaterale della società vincitrice del Deutsche Meisterschale.
La Juventus quindi, a fine stagione, sarà liberissima di celebrare il trentesimo (per loro) scudetto con questa terza stella vicino al logo ufficiale. Ma dato il valore di questo astro e il tipo di scelta che è facoltativo, possono tranquillamente effettuare questa operazione, con buona pace delle altre società, che potrebbero tranquillamente apporre sulla propria maglia un numero di stelle a piacimento o altri simboli per celebrare altri tipi di vittorie.


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
HANDANOVIC: RINNOVO O CESSIONE?
  
  

 
Juventus 86
 
Roma 70
 
Lazio 66
 
Napoli 63
 
Fiorentina 61
 
Genoa 59
 
Sampdoria 55
 
Inter 52
 
Torino 51
 
Milan 49
 
Palermo 46
 
Sassuolo 46
 
Hellas Verona 45
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 31
 
Cesena 24
 
Parma 18*
Penalizzazioni
 
Parma -7

Il "silenzio" per Touré. Icardi, che cosa stiamo aspettando?Non eravamo abituati. Ad un'Inter che parla sempre, che espone i suoi obiettivi, che concede giocatori e allenatore con facilità alla stampa. Con l'arrivo di ET e il management britannico sono cambiate diverse cose e questa è una di quelle. Anche la...
Kovacic spinto via da due baby in arrivo. I soldi su Benatia ma c'è paradosso...L’Inter vuole rinforzarsi e per farlo - paradossalmente - rischia di dover vendere uno dei propri pezzi pregiati: Mateo Kovacic.  La cessione del croato porterebbe in dote al club di Corso Vittorio Emanuele più di 20 milioni di euro, cifra che sarebbe...

TS - INTER, PER LA DIFESA ZUKANOVIC O SKRTEL. E DAL BRASILE...

TS - Inter, per la difesa Zukanovic o Skrtel. E dal Brasile...Roberto Mancini punta a rinforzare l'Inter anche in difesa. Come riportano i colleghi di TuttoSport, oltre ai soliti nomi di Zukanovic del Chievo e Skrtel del Liverpool, i nerazzurri seguono con attenzione la crescita di Mayke, brasiliano del Cruzeiro, esterno destro.

DIFESA, SPUNTA TERZIEV? AG A FCIN1908: "DELL'INTERESSE DELL'INTER..."

Difesa, spunta Terziev? Ag a FCIN1908: "Dell'interesse dell'Inter..."L' Inter continua a monitorare il mercato europeo e sudamericano in cerca di talenti di prospettiva ma che siano nello stesso tempo pronti per debuttare fin da subito nella rosa guidata da Roberto Mancini. Nelle ultime ore, uno degli osservati speciali da parte dei...

RAIOLA: "IBRA AL MILAN? I GRANDI GIOCATORI NON POSSONO TORNARE IN ITALIA"

Raiola: "Ibra al Milan? I grandi giocatori non possono tornare in Italia"Berlusconi vuole rilanciare il Milan, sta cercando di aggiudicarsi Ancelotti per la panchina e tra i nomi fatti per convincere l'allenatore ad accettare l'incarico c'era - questo quanto arrivava qualche giorno fa dai rumors di mercato - anche Zlatan Ibrahimovic....

VIDEO/ NEGLI STUDI DI INTER CHANNEL C'È HERNANES, MA SPUNTA UN INTRUSO

VIDEO/ Negli studi di Inter Channel c'è Hernanes, ma spunta un intrusoCLICCA QUI PER IL VIDEO: http://inter-tube.it/?p=4046 Episodio curioso nel corso dell'intervista concessa da Hernanes, nel giorno del suo trentesimo compleanno, ai colleghi di Inter Channel. Lukas Podolski si è presentato negli studi del canale ufficiale...

BERLUSCONI: "IL RITORNO DI IBRA? SAREBBE AFFASCINANTE, MA CON LUI SERVE PAZIENZA"

Berlusconi: "Il ritorno di Ibra? Sarebbe affascinante, ma con lui serve pazienza"Milan-Ibra? Difficile, ma a Silvio Berlusconi l'idea di riprendere l'ex nerazzurro non dispiacerebbe: "Il ritorno di Ibra? Sarebbe affascinerebbe, ma è un soggetto molto difficile da dominare, ci vuole pazienza per stargli dietro. In campo...

SKY - HERNANES-PALACIO, MISSIONE ICARDI. BALLOTTAGGIO IN DIFESA. SHAQIRI...

Sky - Hernanes-Palacio, missione Icardi. Ballottaggio in difesa. Shaqiri...Mauro Icardi vuole provare a battere Luca Toni nella corsa al titolo di capocannoniere della stagione. Il giocatore del Verona ha 21 gol e l'argentino ne ha 20 come Carlos Tevez, proverà a rimpinguare il suo bottino - che sarà comunque bello consistente -...
   FC Inter 1908 Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.