MAZZOLA CHOC: “SE MOURINHO ESCE COL RUBIN ANDRA’ VIA A FINE ANNO CON RISOLUZIONE CONSENSUALE”

MAZZOLA CHOC: “SE MOURINHO ESCE COL RUBIN ANDRA’ VIA A FINE ANNO CON RISOLUZIONE CONSENSUALE”

Commenta per primo!

«Se l’Inter fosse eliminata dopo la partita con il Rubin Kazan Josè Mourinho andrebbe via a fine anno». Parola dell’ex bandiera nerazzurra, Sandro Mazzola, che ai microfoni di Radio Anch’io lo sport avverte: «se il tecnico dell’Inter non vince la Champions uscendo in questo modo lui stesso andrebbe ad una risoluzione consensuale, sarebbe diverso però non vincere la Champions perdendo una finale con il Manchester United o il Barcellona». A proposito della presunta fine dell’idillio tra Moratti e Mourinho Mazzola non crede ci siano problemi tra i due: «non vedo crisi tra Mourinho e la dirigenza, cioè con il presidente. Conoscendolo e dalle notizie che ho non credo ci sia stata una lite o un diverbio, credo che l’Inter debba fare quadrato perchè è un momento che non sta andando molto bene. Il Kazan ha finito il campionato da dieci giorni, credo che l’Inter abbia qualche cosa in più e si tratta di andare convinti in campo» L’ex bandiera dell’Inter parla anche degli episodi di tensione che hanno macchiato il week-end calcistico: «Capello non ha tutti i torti (il selezionatore dell’Inghilterra aveva parlato di calcio italiano in mano alle curve, ndr). Purtroppo qualcuno si approfitta dei giocatori e del mondo del calcio facendo finta di fare il tifo per i propri vantaggi. In Inghilterra ci sono leggi che se uno sgarra paga, da noi non paga nessuno».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy