MORATTI: “BRAVO MOU, CHE EFFETTO VEDERE IBRA AL BARCA….”

MORATTI: “BRAVO MOU, CHE EFFETTO VEDERE IBRA AL BARCA….”

Commenta per primo!

Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, è soddisfatto per lo 0-0 di ieri sera contro il Barcellona nella prima partita di Champions League. «Siamo arrivati dove si poteva arrivare, contro una squadra che era già padrona di un sistema di gioco, quindi per noi non era particolarmente semplice. Esprimo comunque grande ammirazione nei confronti della condizione psicologica, fisica e tattica della squadra e di Mourinho, che è stato molto bravo», ha aggiunto Moratti.

Vedere Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Barcellona lo ha colpito molto: «Faceva effetto sul serio vederlo andare negli spogliatoi da un’altra parte, però questo è il calcio», ha detto il presidente dell’Inter ai cronisti davanti alla sede della Saras, a Milano. Quanto alla prestazione dello svedese, il patron nerazzurro ha dichiarato: «Deve inserirsi in un altro sistema di gioco, anche da lui come dall’Inter non si poteva pretendere di più».

«Con cinque giocatori nuovi in squadra ci vuole tempo per avere un nuovo sistema di gioco. Mourinho ha ragione. Ma è un’Inter che ha comprato bei giocatori e uno come Eto’o ti dà la sicurezza di poter risolvere le partite difficili». Rispetto all’accusa di difensivismo lanciata dalla stampa estera, Moratti ha risposto: «In parte è vero, ma dipende anche dall’avversario, che ha giocato talmente bene. Noi abbiamo usato i mezzi che abbiamo in questo momento. S’è vista una certa differenza con il Barcellona – ha ammesso il Presidente nerazzurro -, ma credo che insistendo raggiungeremo una certa parità, con la squadra catalana».
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy