Mourinho ricorda: “La mia Inter poteva giocare anche 5 ore senza subire gol. Il Porto? Cani pazzi”

Mourinho ricorda: “La mia Inter poteva giocare anche 5 ore senza subire gol. Il Porto? Cani pazzi”

Le parole del portoghese dopo la sconfitta del Manchester United

di Daniele Vitiello, @DanViti

Al termine del match perso in casa del Liverpool dal suo Manchester United, Josè Mourinho ha parlato delle squadre che ha allenato in carriera per esprimere un concetto chiaro: “Il Porto era la mia squadra migliore in transizione difensiva, perdevamo palla e mordicchiavamo come cani pazzi per recuperarla in pochi secondi. Nel Real Madrid ho avuto la mia migliore squadra in attacco perché avevo un giovane Di Maria, un giovane Ronaldo, un giovane Higuain e un giovane Benzema, mentre nell’Inter avevo la mia squadra migliore in un blocco basso difensivo. Potevamo giocare anche cinque ore e non concedere un gol. Sono i giocatori a far giocare le squadre in un certo modo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy