Pinamonti: “Non mi aspettavo che Spalletti mi prendesse da parte. Col lavoro…”

Pinamonti: “Non mi aspettavo che Spalletti mi prendesse da parte. Col lavoro…”

L’attaccante dell’Inter ha parlato dopo la prima uscita stagionale e il primo gol

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Prima amichevole stagionale dell’Inter di Spalletti che ha battuto 2-1 il Wattens grazie alle reti di Pinamonti e Rover. L’attaccante nerazzurro ha risposto alle domande dei giornalisti al termine della prima uscita dell’anno:

Non poteva iniziare meglio il ritiro. Vuoi essere il vice Icardi?
“I gol arrivano grazie ai consigli del mister. Risultati conseguenza del lavoro, continuo e poi vedremo”.

Che valutazione farai? Prendi le occasioni che vengono o cerchi altro?
“Cerco solo di migliorare. Spalletti oggi ci ha dato una grande occasione. Tutto dipende dal lavoro, le cose che imparerò dipenderanno il mio futuro”.

Spalletti ti ha preso da parte, cosa ti ha detto?
“Non mi aspettavo che mi prendesse da parte. Mi ha consigliato dei movimenti, lui ha grande esperienza e qualsiasi consiglio è solo da imparare”.

Odgaard, Zanilo, chi ti ha impressionato maggiormente?
“Zaniolo lo conoscevo, mi sembrano tutti bravi. La prospettiva mi sembra molto buona per il futuro dell’Inter”.

Cosa si pensa quando si pensa a diventare grandi? Dai sensazione diversa, ma è così complicato fare l’ultimo step?
“Deve esserci la voglia di arrivare che tutti i giovani hanno. Con impegno e determinazione si può arrivare dove si fissa l’obiettivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy