Rigori avuti/rigori subiti, Inter fanalino di coda delle grandi: -9. Il Napoli…

Rigori avuti/rigori subiti, Inter fanalino di coda delle grandi: -9. Il Napoli…

Piccolo primato, in negativo, per l’Inter

Piccolo primato, in negativo, per l’Inter. Prendendo in esami gli ultimi 6 campionati, si scopre che, la formazione nerazzurra non ha un buonissimo rapporto con i rigori. Il differenziale tra rigori avuti/rigori subiti pone un segno meno molto corposo davanti al dato dell’Inter. I nerazzurri infatti hanno avuto 29 rigori in 214 gare a fronte dei 38 subiti. Il -9 del differenziale (quest’anno invece viaggia con il +1, 2 a favore e uno contro) sistema il club in fondo al ristretto numero delle grandi squadre italiane in questo lasso di tempo.

A comandare questa speciale graduatoria è il Napoli con un +32 da temperatura estiva. La squadra di Aurelio De Laurentiis ha gioito per 48 rigori mentre ha sospirato per 16 decisioni avverse. Poi, più staccata, la Fiorentina con +26 (54 a 28) e quindi il Milan con +20 (50 a 30). La Juventus arriva quarta con +18 (39 a 21) testimonianza del fatto che alla lunga i rigori non disegnano la parabola nel suo complesso. Ma possono tratteggiarla. L’Inter ha subito più rigori di quanti gliene abbiano concessi (29 a 38). Il significato di questo dato è che in fase difensiva la concentrazione nerazzurra non è stata ineccepibile. E che forse in area l’Inter dovrà continuare a entrarci per aumentare il ventaglio di possibilità di sentirsi fischiato un rigore meritato.

(Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy