Spalletti: “Inter, carattere e personalità per fare risultato. I tifosi ci responsabilizzano”

Spalletti: “Inter, carattere e personalità per fare risultato. I tifosi ci responsabilizzano”

Il tecnico dell’Inter ha parlato in vista della gara di questa sera

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Questa sera l’Inter affronterà l’Eintracht nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League. I nerazzurri dovranno vincere per superare il turno, ne ha parlato a Inter Tv Luciano Spalletti:

“Se usiamo la personalità e il carattere oltre che la qualità si può fare una buona gara e risultato. Se entriamo timorosi come nel secondo tempo è chiaro che loro faranno il loro gioco. Loro sanno giocare in contropiede, hanno fisicità e forza, impatto nella ricerca del gol. Dobbiamo tenerli distanti dalla nostra area di rigore. Bisognerà rimanere in equilibrio, loro lasciano le due punte davanti. Le marcature preventive diventano fondamentali. Derby? L’attenzione è sulla gara di domani, poi dopo c’è quella col Milan. Di solito il tuo andare dipende da come fai i primi passi. Pensiamo a quello che dobbiamo fare domani. Difesa a 3? Vediamo. Abbiamo Skriniar che ha fatto il mediano, cos’ come De Vrij. I terzini possiamo alzarli perché sia Cedric che D’Ambrosio sanno attaccare. Vi lasciamo questo dubbio fino all’inizio della partita. Se loro sono 13mila, noi siamo 37mila. Il fatto che sia così evidente ai nostri tifosi che basta che ci sia l’Inter in mezzo per essere presenti è una cosa che ci deve dare la responsabilità. Quando c’è l’Inter, bisogna sempre fare il massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy